Zona 167: il Nuovo Centrodestra all’opposizione chiede al Comune di sobbarcarsi il peso dei conguagli

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 17 aprile 2015

Zona 167:  il Nuovo Centrodestra all’opposizione chiede al Comune di sobbarcarsi il peso dei conguagli


Oltre 6 milioni di euro in ballo

La componente minoritaria del Nuovo Centrodestra torna sullo sfortunato caso della zona 167.

A seguito della notifica alle cooperative dei costi definitivi del conguaglio, per un totale di 6.230.491 euro, è calato un silenzio di piombo. Il sindaco Francesco Spina ha promesso ai residenti un incontro in tempi brevi, per vagliare l’ipotesi di una dilazione del pagamento (circa 15.000 euro a famiglia) in più anni.

Frattanto NCD, per voce di un componente del direttivo regionale (Giuseppe Dell’Olio) interviene per formulare la propria proposta: caricare sui conti del Comune i costi delle maggiorazioni, affinché le spese non gravino sulle già pesanti situazioni economiche delle famiglie coinvolte.

La soluzione, al momento, sembra lontana dalle prospettive del Comune di Bisceglie.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 17 aprile 2015