Vox Populi: Via Sergio Sasso come Carrara Finizia, pattumiera ovunque. I residenti: «Continuaimo a denunciare invano»

Ambiente / Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 4 giugno 2015

Vox Populi: Via Sergio Sasso come Carrara Finizia, pattumiera ovunque. I residenti: «Continuaimo a denunciare invano»


Ci raggiungono in redazione convinti di aver perso ogni speranza, perché i loro appelli sono sempre caduti nel vuoto.

Tentano la strada della stampa, i residenti di via Sergio Sasso, solo perché sperano che la stagione turistica alle porte convinca qualcuno a risolvere l’evidente problema igienico delle strade limitrofe alla spiaggia di Salsello.

Nelle foto che ci consegnano affinché il loro appello sia documentato, i residenti descrivono “una situazione che sta prendendo connotati vicini al contagio infettivo.
Una puzza insopportabile e bambini che non possono nemmeno affacciarsi per strada”.
“Ho parlato con il comando dei vigili urbani – ci fa sapere – il quale ha mezzo di una voce femminile mi ha risposto che prenderanno provvedimenti e che nelle more telefonavano alla Camassa Ambiente per la pronta rimozione. Ma non ci sono stati effetti. Anzi, il camion raccogli-rifiuti  su mio invito non si è nemmeno fermato per raccogliere l’immondizia“.

ben tre gli esposti presentati, a nome di tutto il rione, affinché gli organi preposti intervenissero prontamente per rendere la  città più presentabile a turisti e villeggianti. Ma ancora non se ne vedono gli effetti.

Mentre Bisceglie e l’intera Bat si arrovella sul caso discariche, in attesa di una soluzione temporanea allo smaltimento, si registra un picco di malcontenti sulle operazioni di raccolta. E così la questione igiene pubblica, come ogni estate, torna a far storcere i nasi. Anche dai cattivi odori…

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Ambiente / Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 4 giugno 2015