VOLLEY’S EAGLES-SPORTILIA 3-2. Le biancazzurre cedono al tie-break dopo un’entusiasmante rimonta

Sport // Scritto da Donatella Todisco // 26 aprile 2015

VOLLEY’S EAGLES-SPORTILIA 3-2. Le biancazzurre cedono al tie-break dopo un’entusiasmante rimonta


Volley’s Eagles Bari-Sportilia Bisceglie 3-2

Parziali: 25-18, 25-18, 12-25, 21-25, 15-5.

Sportilia si è arresa al tie-break contro il Volley’s Eagles con il risultato di 3-2. Le biancazzurre hanno riacciuffato una partita che sembrava persa: dal 2-0 le sportiliane hanno portato le avversarie sul 2-2 fino al quinto set, dove alla fine hanno prevalso le baresi.

La formazione allenata da coach Nuzzi ha iniziato la partita nel peggior dei modi commettendo troppi errori nei fondamentali dell’attacco e del servizio, regalando alle avversarie 13 punti, permettendole di chiudere il primo set con il risultato di 25-18.

Nel secondo parziale di gioco il copione non è cambiato. Il Volley’s Eagles  ha approfittato delle numerose defaillances biscegliesi e si è aggiudicato il set con lo stesso punteggio del primo set (25-18).

Sotto di due parziali capitan Maria Grazia Nazzarini e compagne hanno messo in campo  grinta e determinazione, migliorando in tutti i fondamentali, e hanno ristabilito la parità, vincendo il terzo e il quarto periodo di gioco rispettivamente con i risultati di 12-25 e 21-25.

Nel quinto e decisivo set le biancazzurre sono partite bene portandosi in vantaggio grazie a due aces di Maria Grazia Nazzarini. Le baresi hanno prontamente reagito, conquistando il turno in battuta e sono tornate in vantaggio chiudendo definitivamente i conti della partita con il risultato di 15-5.

Nonostante questa  battuta d’arresto la formazione biscegliese sale a quota 36 punti in classifica, conquistando un punto fondamentale  in virtù del quale rimane in una posizione di centro classifica a 4 lunghezze di distanza dalla zona dei play out. Sabato 2 maggio  Sportilia disputerà l’ultima partita di campionato tra le mura amiche del PalaDolmen contro l’Audax Andria, penultima squadra in classifica.




Sport // Scritto da Donatella Todisco // 26 aprile 2015