VOLLEY, SPORTILIA-TERLIZZI 3-2

Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 12 marzo 2013

VOLLEY, SPORTILIA-TERLIZZI 3-2


La sfida d’andata: Terlizzi-Sportilia 0-3

Volley: Sportilia-Terlizzi, il pregara

Il live della gara

Sportilia torna alla vittoria

Sportilia torna alla vittoria

TUTTI I RISULTATI DELLO SPORT BISCEGLIESE NELLA SEZIONE CIFREdiSPORT

Sportilia Bisceglie-Terlizzi 3-2 (25-21; 19-25; 20-25; 25-20; 15-9)

Sportilia Bisceglie: Di Reda, D’Ambrosio, De Dato, Grassi, Haliti, Losciale, Nazzarini, Simone, Antonella Todisco, Angelica Todisco, Valente, Cassanelli (libero), Elisabetta Todisco (libero). Allenatore: Nuzzi.
Terlizzi: D’Aniello, De Lucia, De Marco, De Palma, De Robertis, Dellorusso, Lauciello, Matichecchia, Rutigliani, Volpe, Di Canosa, Greco. Allenatore: Pepe.
Arbitri: Lagonigro Giuseppe e Castagna Nicola

Dopo 3 sconfitte consecutive torna alla vittoria Sportilia Bisceglie. Come nell’ultima sfida casalinga, costata la sconfitta, la compagine guidata dal coach Nuzzi soffre più del solito con un’avversaria di centro-bassa classifica. Unica variante, fondamentale, è il tie-break risolto in maniera favorevole per le padroni di casa.

Il roster biancazzurro ritrova Maria Grazia Nazzarini e capitan Antonella Todisco rispetto all’ultima uscita in quel di Gioia Del Colle. Inizio di gara equilibrato fino al punto 11. Una serie di errori, specie in ricezione delle sportiliane, agevolano il sorpasso del Terlizzi (a sua volta, non esente da errori) che si porta sul 14-17. Reazione d’orgoglio delle padroni di casa che vincono in rimonta con grande fatica. Il secondo set è inizialmente equilibrato, ma 3 errori consecutivi galvanizzano le ospiti che prima si portano in avanti, successivamente vengono raggiunte da Sportilia, ma poi effettuano un nuovo sorpasso, chiudendo il secondo set sul 25-19.

Terzo set con il team della città dei fiori sempre in vantaggio, spinte da una grande prova di Lauciello. Nicola Nuzzi, a questo punto, legge perfettamente il match sostituendo alcuni elementi spenti della vecchia guardia con le più giovani Elisabetta Todisco (nel ruolo di libero), Arianna Losciale ed Ester Haliti, tutte autrici di una pregevole prova, nonostante i 5 set nelle gambe della partita precedente (vittoria della compagine di serie D al tie break con la capolista Amatori Bari, ndr). Proprio questi cambi danno una svolta alla gara: vittoria del quarto set per 25-20 con il set-ball che porta la firma proprio di Haliti. Biancazzurre più lucide in ricezione e palleggio al tie break, con protagoniste sempre le “forze fresche”. Una citazione particolare, tuttavia, merita Maria Grazia Nazzarini che, seppur non al meglio della condizione dopo la distorsione alla caviglia rimediata contro il Modugno solo qualche settimana prima, ha stretto i denti rispondendo con una prestazione positiva.

Con questa vittoria Sportilia sale a quota 35 punti, rimanendo al sesto posto. Il Terlizzi, invece, torna a casa con un meritato punto salendo a quota 24. Prossimo impegno, in quel di Santeramo, avversaria settima a quota 33 punti con il dente avvelenato dopo le decisioni arbitrali platealmente discusse e recriminate nella sfida d’andata andata in scena al “PalaDolmen”.

Nicola Colangelo

Chi è Nicola Colangelo

Redattore sportivo, ha iniziato la sua collaborazione con Bisceglie in diretta a partire da ottobre 2012. Attualmente è impegnato negli studi universitari con il corso di laurea in Scienze della comunicazione.




Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 12 marzo 2013