VOLLEY, PLAYOFF SERIE D: SPORTILIA-AZZURRA LECCE 3-2

Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 6 maggio 2013

VOLLEY, PLAYOFF SERIE D: SPORTILIA-AZZURRA LECCE 3-2


Sportilia-Lecce

Sportilia-Lecce

TERZO TEMPO – Il settimanale dello sport biscegliese. In onda ogni lunedì, alle ore 20:45, in diretta streaming su www.bisceglieindiretta.it

Terzo tempo: la puntata di lunedì 29 aprile

Risultati e classifiche in CIFREdiSPORT

Il match d’andata, Lecce-Sportilia 3-2

Il pregara di Sportilia-Lecce

Il live di Sportilia-Azzurra Lecce

Sportilia-Azzurra Lecce 3-2 (25-15; 18-25; 15-25; 25-19; 15-13)

Sportilia: Capurso, Haliti, Arianna Losciale, Simone, Elisabetta Todisco, Lopopolo (libero), D’Ambrosio, Lionetti, Piera Losciale, Misino, Preziosa (libero), Mazzeo, Galantino. Allenatori: Giacinto De Trizio – Nicola Nuzzi.

Azzurra Lecce: Biscuso, Lezzi Greta, Lezzi Dalila, Carollo (libero), Sacco, Rampino, Giuri, Colaci, Capone, Boellis. Allenatore: Alessandro Donno.

Arbitro: Ancona.

Fondamentale vittoria per Sportilia Bisceglie che, nella quarta sfida valevole la poule promozione serie D, supera l’Azzurra Lecce al tie-break, specchio di un match molto combattuto.

Le padroni di casa dominano il primo set con una grande prova corale, staccando le avversarie di ben 10 lunghezze. Il secondo set parte in equilibrio, eccezion fatta per alcuni piccoli break biscegliesi: dopo il punto 16 firmato Boellis, arriva il sorpasso ospite. Dopo il break di 4 lunghezze (16-20) l’Azzurra Lecce, quindi, fa suo il set, caratterizzato dall’approccio molto soft delle biancoblu. Il terzo set è completamente da dimenticare per le ragazze dei coach Nuzzi e De Trizio: i parziali di 2-9 e 8-17 mettono in serio pericolo Sportilia, mettendo a rischio il proprio cammino playoff. Dopo il black-out, però, le biscegliesi rivedono la luce: successivamente ad una fase equilibrata arriva il sorpasso, a partire dal punto 10 con le sportiliane abili a mettere in cassaforte il quarto set.

Avvincente il tie-break: match sul filo di lana fino al punto 13, ma una prestazione lodevole del collettivo, in particolare quelle di Arianna Losciale e Ester Haliti, decisamente poco positiva fino a quel momento, danno a Sportilia due punti fondamentali per la classifica: con questa vittoria, infatti, il team del presidente Grammatica sale a quota 6 punti. Nell’altro match, il Castellaneta ha battuto 3-2 la Leonessa Altamura. La situazione in classifica adesso vede: Altamura a quota 7, Sportilia e Castellaneta 6, Lecce 4.

Prossimo turno, domenica ad Altamura in una gara che si preannuncia già decisiva.

Nicola Colangelo

Chi è Nicola Colangelo

Redattore sportivo, ha iniziato la sua collaborazione con Bisceglie in diretta a partire da ottobre 2012. Attualmente è impegnato negli studi universitari con il corso di laurea in Scienze della comunicazione.




Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 6 maggio 2013