VIGOR TRANI-UNIONE 1-1 | AZZURRI BEFFATI AL 96°

Sport // Scritto da Vito Troilo // 23 dicembre 2015

VIGOR TRANI-UNIONE 1-1 | AZZURRI BEFFATI AL 96°


"Terzo tempo", ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

“Terzo tempo”, ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

In vantaggio col gol di Papagno, il team di mister Di Corato è stato raggiunto in extremis

Vigor Trani-Unione Calcio Bisceglie 1-1

Vigor Trani: Musacco, Pinto, Partipilo (dall’83° Cassano), Bartoli, Allegretti, Precchiazzi, Sette (dal 60° Bianchino), Sangirardi, Abrescia (dall’85° Casalino), Fumai, Turitto. Allenatore: Zinfollino. A disposizione: Dagostino, De Palma, Maselli, Favia.
Unione Calcio Bisceglie: Lullo, Quercia, Papagno, Addario, Anglani (dal 94° Mazzilli), Monopoli, Ieva (dal 37° Acquaviva), La Rosa, Ferrante (dal 67° Albrizio), Sylla, Di Pinto. Allenatore: Mimmo Di Corato. A dispoisizione: Delfino, Mascoli, Sarr, De Mango.
Terna arbitrale: Ancora di Roma (Tomasi, Chirico di Taranto).
Reti: 75° Papagno, 96° Casalino.
Note: spettatori 200. Ammoniti: Quercia, Papagno, Addario, Monopoli, Ferrante, Anglani.

Un’altra vittoria sfumata per l’Unione Calcio, raggiunta sul pari al 96° dalla Vigor Trani nel match valido per la prima giornata di ritorno del campionato di Eccellenza. Gli azzurri hanno dovuto rimandare ancora una volta la riconquista di un risultato pieno (l’ultimo successo risale allo scorso 29 novembre sul Casarano), salendo in ogni caso a quota 26 punti in classifica.

Primo tempo decisamente avaro di episodi rilevanti in un comunale tranese semideserto. Malgrado le pesanti assenze degli squalificati Bufi, Ragno e Lorusso, il team biscegliese non ha incontrato particolari difficoltà nel tenere a bada i biancazzurri di mister Zinfollino (in campo con una divisa color granata). Gli ospiti hanno sbloccato il risultato alla mezz’ora del secondo tempo con un gol di Alessandro Papagno, sfiorando il raddoppio al 90° con un colpo di testa di Sylla da buona posizione bloccato da Musacco.

Nel recupero, infortunio per il difensore centrale Antonio Anglani, rilevato da Mazzilli. Ben oltre il 50° della ripresa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Casalino in mischia ha trovato il tocco vincente, beffando Lullo.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 23 dicembre 2015