VIDEO | Unione-Hellas Taranto, le voci del dopogara

Sport // Scritto da Vito Troilo // 5 ottobre 2015

VIDEO | Unione-Hellas Taranto, le voci del dopogara


Il tecnico in seconda ionico Renna e l’esperto calciatore biscegliese Angelo Monopoli commentano l’andamento della partita

Umori contrapposti negli spogliatoi del “Gustavo Ventura” al termine dell’incontro che l’Unione Calcio Bisceglie ha vinto di misura sull’Hellas Taranto.

«Ho da rimproverare qualcosina ai ragazzi sotto il profilo tattico ma non l’atteggiamento e la voglia di ristabilire la parità, anche in inferiorità numerica. Nel secondo tempo siamo riusciti ad arrivare a pochi passi dalla linea di porta ma non è stato sufficiente a evitare la sconfitta. L’Unione ha sfruttato l’unica opportunità limpida che ha avuto. Il risultato ci penalizza» ha affermato non senza rammarico mister Renna, tecnico in seconda della compagine ionica (il trainer De Falco era in tribuna causa squalifica).

Angelo Monopoli, utilizzato al centro della difesa in sostituzione di Ciccio La Rosa, costretto a uscire per infortunio a metà primo tempo, è soddisfatto: «Abbiamo finalmente centrato questo primo successo per la nostra società: ci tenevamo tantissimo». L’esperto calciatore biscegliese è un elemento di continuità per l’Unione Calcio: «Io e Amedeo Di Pinto siamo senza dubbio i calciatori più vecchi in organico. Ci spinge fondamentalmente la passione. Siamo contenti di far parte di questa squadra e giocare per questo sodalizio, cui sono particolarmente legato perché ne faccio parte da quando è stato fondato».

Gara dai due volti quella coi tarantini: «Abbiamo espresso un bel gioco nel primo tempo, sbloccando il punteggio. L’espulsione e l’uomo in più avrebbero dovuto favorirci ma nella ripresa è subentrato il timore di potersi far raggiungere e pareggiare un’altra partita, che ha influito sulla nostra prova» ha ammesso il 39enne ex Bisceglie, Casarano e Castrovillari in C2. «Trascorreremo la settimana che ci separa dalla trasferta di Bitonto col morale sicuramente rinfrancato. Non è stato facile gestire il potenziale nervosismo per una vittoria che non arrivava».

Interviste: Pasquale Losapio
Riprese e montaggio: Fabrizio Ardito

VIDEO | Unione Calcio Bisceglie-Hellas Taranto, le voci del dopogara

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 5 ottobre 2015