VIDEO / Roby Facchinetti saluta Bisceglie in attesa del Riconoscimento Giovanni Paolo II

Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 4 febbraio 2015

VIDEO / Roby Facchinetti saluta Bisceglie in attesa del Riconoscimento Giovanni Paolo II


Il maestro Camillo Facchinetti, al secolo Roby Facchinetti, anima dei Pooh, sarà a Bisceglie il prossimo 16 maggio per essere insignito del Riconoscimento Giovanni Paolo II – città di Bisceglie, che premia personalità del mondo laico ed ecclesiastico distintisi nel nome e nel ricordo del papa polacco, molto devoto nella nostra città anche grazie alla presenza dell’associazione presieduta dal professor Natalino Monopoli, la seconda al mondo riconosciuta dalla Santa Sede.

Il cantante si dice molto emozionato  alla notizia del riconoscimento che va a dare lustro all’impegno sociale e di solidarietà che il maestro porta avanti da decenni attraverso la musica. In un incontro tenutosi a Bari lo scorso mese per definire i dettagli della sua partecipazione all’edizione 2015 del Riconoscimento, abbiamo rivolto qualche domanda a Facchinetti. Tra i ricordi uno spicca tra tutti. Il Papa in un incontro con lo storico gruppo ammise con ammirazione: «Fare l’artista non deve essere facile» e Stefano D’Orazio rispose: «Si, non sarà facile fare l’artista, ma fare il Papa è ancora più difficile».

Dalle udienze private con Papa Wojtyla in occasione dei concerti di beneficenza e di Natale, alla promessa di un regalo per i biscegliesi: in un breve messaggio racconta la sua gioia nel ricevere questo importante premio.

Intervista e montaggio di Grazia Pia Attolini 

Grazia Pia Attolini

Chi è Grazia Pia Attolini

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne, sta completando gli studi universitari in Filologia Moderna. Attualmente è in Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Protezione Civile e si occupa di comunicazione, social media, stampa, diffusione della conoscenza. Redattrice di Bisceglie in Diretta dal 2010, ha ricoperto anche la carica di segretario di redazione. Ha collaborato con Radio Centro e si occupa della presentazione di eventi e incontri culturali. Responsabile della comunicazione dell'associazione Giovanni Paolo II, intervista personalità di spicco del Vaticano, del mondo dello spettacolo e della società civile. Attiva nel sociale e nel volontariato, è anche capo scout.




Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 4 febbraio 2015