Video / Mister De Luca: «E’ fondamentale saper soffrire e vincere anche quando non si gioca bene»

Sport // Scritto da Vito Troilo // 6 ottobre 2014

Video / Mister De Luca: «E’ fondamentale saper soffrire e vincere anche quando non si gioca bene»


Pragmatico e sincero, mister Claudio De Luca è soddisfatto per il successo di misura del suo Bisceglie su una tonica Cavese.

Il tecnico di Castellana Grotte ammette che la prestazione della squadra non è stata eccellente: «Nel primo tempo non abbiamo mantenuto le distanze e non abbiamo fatto il possesso palla che ci contraddistingue. Il campo pesante non può essere una scusante. Il calcio è questo, bisogna essere capaci di interpretare subito le situazioni climatiche e del terreno di gioco. Nel secondo tempo ci siamo sbloccati anche psicologicamente grazie al gol di Zotti. Ringrazio i tifosi che ci hanno sostenuto anche nei momenti di difficoltà» dichiara il trainer nerazzurro.

Il Bisceglie ha saputo difendere la rete del vantaggio fino al triplice fischio finale, mostrando uno spirito di sacrificio che cementa il morale del gruppo. «Capita, nel calcio, che l’avversario giochi meglio e bisogna soffrire per portare a casa i tre punti. Colgo positivamente questa vittoria perché è fondamentale saper soffrire anche quando non si gioca bene» afferma Claudio De Luca.

Intervista: Bartolo Pasquale
Riprese e montaggio: Fabrizio Ardito

VIDEO / Bisceglie-Cavese 1-0. Intervista a mister Claudio De Luca

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 6 ottobre 2014