VIDEO / Il biscegliese Davide Di Molfetta protagonista nel Milan al comando del campionato Primavera

Rubriche / Sport / Storie di sport // Scritto da Vito Troilo // 16 febbraio 2015

VIDEO / Il biscegliese Davide Di Molfetta protagonista nel Milan al comando del campionato Primavera


Davide Di Molfetta

Davide Di Molfetta

Secondo alcuni dei più autorevoli siti di calciomercato, il valore del suo cartellino si aggirerebbe intorno ai 250 mila euro. Il suo Milan, guidato da Cristian Brocchi, è al comando del girone B del campionato Primavera con tre lunghezze di vantaggio sui cugini dell’Inter e le otto reti che ha finora realizzato lo rendono il top scorer rossonero. Ha giocato due partite e segnato anche un gol (al Palermo) nella Viareggio Cup. Il prossimo 23 giugno compirà 19 anni.

Davide Di Molfetta, nato e cresciuto a Sesto San Giovanni, è forse la più promettente ala destra italiana fra i nati nel 1996. Le sue origini, con quel cognome, sono inevitabilmente biscegliesi: suo padre Pantaleo rilasciò un’intervista a “La diretta nuova” (non ancora Bisceglie in diretta) nel giugno 2011 e sul nostro sito abbiamo raccontato il debutto con la prima squadra in un’amichevole nel luglio scorso (link). I tempi per l’esordio in Serie A sembrano maturi. Nell’attesa, godiamoci una clip che riassume il talento di questo ragazzo

VIDEO – Highlights Davide Di Molfetta

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Rubriche / Sport / Storie di sport // Scritto da Vito Troilo // 16 febbraio 2015