VIDEO | Digithon, Giò Sada: «La musica in luoghi insoliti col progetto “Nowhere stage”»

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 26 giugno 2016

VIDEO | Digithon, Giò Sada: «La musica in luoghi insoliti col progetto “Nowhere stage”»

Intervista al vincitore di X Factor 2015

Giò Sada, vincitore di X Factor 2015, ha partecipato a un confronto sul tema “La ivoluzione nella musica e il fenomeno youtubers” durante la terza giornata di Digithon a Trani. L’artista ha illustrato al nostro microfono l’iniziativa “Nowhere stage” con la quale si prefigge di portare la sua musica in luoghi insoliti nei quali abitualmente è difficile immaginare se ne possa fruire.

Intervista: Cinzia Montedoro
Riprese: Alberto Dell’Olio
Montaggio: Vito Troilo

VIDEO | Digithon, Giò Sada: «La musica in luoghi insoliti col progetto Nowhere stage»

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 26 giugno 2016