VIDEO | DigithON, ecco i vincitori

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 26 giugno 2016

VIDEO | DigithON, ecco i vincitori

Si aggiudica il premio della critica e l’assegno di 10.000 euro AULAB, laboratorio di impresa

È Aulab, la start-up che promuove laboratori di imprenditorialità per le scuole superiori sia in classe che online, ad aggiudicarsi il Premio DigithON di 10.000 euro nella quarta ed ultima giornata della prima edizione di DigithON, la maratona delle idee digitali di Francesco Boccia.

Pugliesi, giovani e pronti ad insegnare come fare impresa a chi è ancora nella scuola, si muovono pienamente in linea con gli obiettivi della manifestazione: promuovendo, cioè, l’innovazione che viene dal SUD e che può fare da motore al rilancio di tutto il Paese.

Ai microfoni di Bisceglie in Diretta, Davide Neve CEO e manager di progetto e Nunzio Gianfelice, developer per AuLab

«Ai nostri ragazzi insegniamo di crederci sempre. – spiegano i ragazzi di Aulab Questa vittoria è un grande esempio che potremmo portare nel tour nelle scuole il prossimo anno, tenacia e buon team possono offrire grandi risultati».

Altri due i progetti saliti sul palco delle Vecchie Segherie Mastrototaro, per ritirare i premi della giuria popolare e della critica dalle mani di Francesco Boccia Domenico De Bartolomeo, presidente Confindustria Bari-BAT principale partner di DigitHON.

Si tratta di Dammi la mano, il progetto che consente di accompagnare ed essere accompagnati dai propri cari in tempo reale su Google Maps tramite l’uso del proprio smartphone, a cui è andato  il Premio Tim e  Liberbook, la start up che fornisce agli studenti universitari tramite apposita piattaforma web una impostazione predefinita per la propria tesi di laurea o di dottorato, che si è aggiudicata il Premio Italo.

Dammi una mano  si è così garantita l’accesso al programma di accelerazione TIM #Wcap, che prevede un percorso della durata di 12 settimane con lezioni e moduli di lab e di mentorship e un confronto one to one tra professionista e startup; Liberbook, la più votata del web, si è invece aggiudicata un montepremi in viaggi del valore di 1000 euro.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 26 giugno 2016