VIDEO | Bisceglie-Picerno, le voci del dopogara

Sport // Scritto da Vito Troilo // 3 novembre 2015

VIDEO | Bisceglie-Picerno, le voci del dopogara


De Pascale: «Fa rabbia perdere così». De Luca: «Complimenti ai ragazzi e ai nostri tifosi»

Maurizio De Pascale è l’allenatore del Picerno, beffato al “Gustavo Ventura” dal gol di Cosimo Patierno a pochi minuti dal termine. La sua squadra non merita assolutamente l’ultima posizione nella classifica del girone H di Serie D. Ma cosa manca al team picernese? «Manca un po’ di fortuna. È dura essere qui a commentare l’ennesima sconfitta immeritata. Ricevere i complimenti da parte di un intero stadio per i miei ragazzi è motivo d’orgoglio, forse l’unico fattore che ti fa andare avanti. Questo è il Picerno» ha affermato De Pascale, sconfortato, in sala stampa.

«Ancora una volta, su un campo difficile, siamo riusciti a dimostrare quanto valiamo. Eravamo pronti a lavorare sulla fase di non possesso per ripartire. Continueremo a lavorare così, preparando le partite nel migliore dei modi. Sento di essere orgoglioso di allenare questi ragazzi. La classifica ci delude e ci fa rabbia» ha concluso il bravo tecnico della compagine lucana, che ha raccolto gli applausi dei sostenitori biscegliesi.

«Complimenti agli avversari; li abbiamo analizzati e hanno confermato di non meritare assolutamente l’ultimo posto in classifica» ha dichiarato il trainer nerazzurro Claudio De Luca. «Ci hanno messo in difficoltà, forse ci aspettavamo di fare qualcosa in più considerando le ottime prestazioni con Pomigliano, Fondi e Nardò ma ci può stare una gara meno brillante delle altre. Il Picerno ha fatto densità in mezzo al campo facendo attenzione alla fase difensiva» ha proseguito l’allenatore del Bisceglie. «Elogio i miei ragazzi per come stanno lavorando e perché stanno crescendo. Sul campo abbiamo raccolto 19 punti, un media di 1.9 punti a partita. Quando vinci queste partite e il tuo obiettivo è la salvezza ciò significa spingere indietro le altre concorrenti».

Prossimo impegno in terra salentina: «Il Gallipoli ha messo in difficoltà il Nardò con uomo in meno: è un team molto difficile da affrontare. Dobbiamo andare avanti per la nostra strada e lavorare tanto, sapendo cambiare assetto in corsa com’è successo in questa partita».

Interviste: Vito Troilo, Bartolo Pasquale
Riprese e montaggio: Fabrizio Ardito

VIDEO | Bisceglie-Picerno 1-0, le voci del dopogara

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 3 novembre 2015