VIDEO | Bisceglie-Nardò, le voci del dopogara

Sport // Scritto da Vito Troilo // 28 ottobre 2015

VIDEO | Bisceglie-Nardò, le voci del dopogara


Palazzo: «Il gol mi ha dato ancora più fiducia»

«Fare gol fa sempre piacere. Non ci ero riuscito nelle prime otto giornate: domenica sono entrato nel recupero e mi sono sbloccato, al debutto in Coppa sono riuscito a segnare. Sicuramente adesso ho acquisito un po’ di fiducia in più». Loris Palazzo, attaccante del Bisceglie, è contento per aver contribuito, marcandole sul tabellino, alle ultime due affermazioni del team nerazzurro su Fondi e Nardò. 

«Il Nardò forse ha affrontato una giornata strana come accadde a noi in campionato col Marcianise» ha analizzato il calciatore, partito titolare nei primi quattro incontri del torneo di Serie D e successivamente “sacrificato” in considerazione del cambio di modulo deciso dal tecnico Claudio De Luca col passaggio al 3-5-2. 

«Non ci siamo posti limiti. L’unico obiettivo è la salvezza, tutto ciò che verrà dopo sarà un di più. Ce la possiamo giocare con tutti e l’abbiamo dimostrato superando sul campo il Taranto, il Potenza, il Fondi, il Francavilla, il Serpentara. Finora abbiamo fatto bene: nelle prossime gare ci toccano altre squadre insidiose come Picerno, Gallipoli e Virtus Francavilla» ha proseguito Loris Palazzo, augurandosi simpaticamente di aver messo in difficoltà il suo allenatore circa la formazione da schierare domenica nel match interno (inizio ore 18:00, live score sul nostro sito a partire dalle ore 17:45) col Picerno.

Intervista: Vito Troilo
Riprese e montaggio: Fabrizio Ardito

VIDEO | Bisceglie-Nardò, le voci del dopogara

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 28 ottobre 2015