VIDEO / Bisceglie-Manfredonia 1-0. De Luca: «Premiata la perseveranza dei ragazzi»

Sport // Scritto da Vito Troilo // 22 settembre 2014

VIDEO / Bisceglie-Manfredonia 1-0. De Luca: «Premiata la perseveranza dei ragazzi»


Claudio De Luca, tecnico del Bisceglie, è soddisfatto sia per il risultato che per la prestazione della sua squadra nella sfida interna al coriaceo Manfredonia.
«Le vittorie sofferte sono le più belle perché ti danno una spinta anche se preferirei che segnassimo e chiudessimo prima le partite. Questo è il giusto premio al lavoro settimanale dei ragazzi. Siamo stati bravi a giocare fino alla fine e a non perdere la pazienza. Le partite spesso durano più di cento minuti e spesso si possono vincere anche nelle ultime battute come abbiamo fatto» afferma il timoniere nerazzurro.

Il gol della vittoria è stato realizzato su palla inattiva ma il trainer di Castellana elogia la prova del team in fase offensiva e sottolinea l’importanza del lavoro svolto accuratamente durante la settimana: «I calci piazzati li proviamo sempre. La situazione del gol di Riccio è studiato. Abbiamo costruito anche azioni importanti a livello di gioco semplice sia col 4-2-3-1 nel primo tempo che nella ripresa con tre attaccanti dopo l’inserimento di Gallaccio. C’è quando bisogna rischiare, c’è quando bisogna soffrire, c’è quando bisogna difendere. Abbiamo provato in amichevole la variazione del modulo in corso d’opera nel caso in cui non fossimo riusciti a sbloccare il risultato e abbiamo ragione. Faccio i complimenti ai ragazzi per l’impegno».

Fra le note positive il progressivo rientro nei ranghi del bomber Michele Gallaccio, reduce da un infortunio: «Gallaccio sta entrando gradatamente nel gruppo. Ha fatto 45 minuti in Coppa a Manfredonia, poi 30 minuti a Grottaglie, 60 minuti nell’amichevole col Trani e ora questi 40 minuti. Il giocatore è in fase di miglioramento» è l’opinione del suo allenatore che confida di averlo molto presto a disposizione per tutti i 90 minuti.

Il quarto turno del campionato, ultimo match di settembre, prevede la trasferta del Bisceglie sul campo del Taranto: «E’ presto parlare di esame oggi. I ragazzi devono essere liberi di vivere la loro creatività e provare a imporre il proprio gioco» afferma Claudio De Luca.

Il Grottaglie, sconfitto nettamente in casa dal Bisceglie e destinato al ruolo di cenerentola del girone, ha colto a Brindisi un prezioso pareggio, confermando l’impressione che si tratti di un campionato particolarmente equilibrato: «Ogni partita ha una storia a sè. Ho imparato questo nei miei pochi anni da allenatore. Bisogna solo pensare a quello che accade nella singola gara perché gli eventi psicologici e tattici possono modificare gli equilibri. Il Gallipoli che qui al “Gustavo Ventura” ha perso 5-2 è in testa alla classifica a punteggio pieno» sostiene il trainer nerazzurro.

Intervista: Vito Troilo
Riprese e montaggio: Fabrizio Ardito

VIDEO / Bisceglie-Manfredonia 1-0. Intervista a mister Claudio De Luca

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 22 settembre 2014