VIDEO | Ambrosia, Cecchetti presenta la sfida casalinga con Martina

Sport // Scritto da Vito Troilo // 1 aprile 2016

VIDEO | Ambrosia, Cecchetti presenta la sfida casalinga con Martina

«I nostri avversari giocheranno al massimo per provare a salvarsi. Dovremo farci trovare pronti»

Guai fidarsi della differenza di posizione in graduatoria: la sfida interna col fanalino di coda Martina (PalaDolmen, ore 20:00) rappresenta per l’Ambrosia un impegno tutt’altro che agevole, considerando che nello scorcio conclusivo della prima fase del campionato di Serie B i nerazzurri di coach Alessandro Fantozzi dovranno imprimere quell’accelerazione che tutto l’ambiente desidera.

«Martina giocherà al massimo queste ultime quattro partite per provare a salvarsi. Sono ultimi in classifica e verranno al PalaDolmen col coltello fra i denti. D’altro canto anche noi abbiamo bisogno di fare punti per centrare i nostri obiettivi, a cominciare dall’accesso ai playoff» analizza l’ala-pivot Alessandro Cecchetti.

Alessandro Cecchetti in azione nella sfida casalinga con la capolista Montegranaro [foto Graziana Ciccolella]

Alessandro Cecchetti in azione nella sfida casalinga con la capolista Montegranaro [foto Graziana Ciccolella]

Tre successi (due dei quali in trasferta) nelle ultime quattro gare e una sola battuta d’arresto, al PalaDolmen con la capolista Montegranaro: il team biscegliese è vicino al traguardo. «Speriamo di concludere la stagione continuando il percorso di crescita e miglioramento intrapreso in queste ultime settimane» sostiene il lungo romano.

Il blitz di Monteroni ha consentito al team nerazzurro di compiere un passo molto probabilmente decisivo per l’ingresso nella griglia delle prime otto classificate al termine della regular season: «È stato senza dubbio un successo molto pesante in una partita importante. Aver vinto quello scontro diretto ci dà maggiore sicurezza e morale per andare avanti. Eravamo già consapevoli, nell’ultimo periodo, di lavorare bene in settimana. Il gruppo è più forte e siamo diventati incisivi sia in difesa che nell’esecuzione degli schemi d’attacco. A Porto Sant’Elpidio e in casa con Montegranaro avevamo già espresso  una buona pallacanestro» sottolinea il cestista nerazzurro.

L’atmosfera, sugli spalti dell’impianto di via Ruvo, è divenuta incandescente nelle ultime partite casalinghe dell’Ambrosia, nel corso delle quali è emerso prepotentemente un rinnovato coinvolgimento degli appassionati e una maggiore partecipazione nei confronti delle vicende della squadra: «Immagino che l’impegno sia stato sempre più apprezzato, anche grazie al conforto di risultati migliori rispetto all’inizio di quest’annata. Il nostro pubblico dovrà farsi sentire e aiutarci perché ne abbiamo bisogno» conclude Alessandro Cecchetti.

VIDEO | Ambrosia Bisceglie-Martina, il pregara

Intervista: Vito Troilo
Riprese e montaggio: Graziana Ciccolella

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 1 aprile 2016