Unione, ultimo botto di mercato: Anglani

Sport // Scritto da Vito Troilo // 26 luglio 2015

Unione, ultimo botto di mercato: Anglani


Pronto, con l’integrazione di alcuni atleti under, l’organico in vista del debutto in Eccellenza. Mercoledì 29 luglio raduno al “Francesco Di Liddo”

«Il mercato, a questo punto, potrebbe essere concluso anche se resteremo vigili» aveva affermato Enzo Pedone, presidente dell’Unione Calcio Bisceglie, commentando gli ingaggi di La Rosa, Riontino (link all’articolo), Sylla e Albrizio (link all’articolo). E il club azzurro ha mantenuto alta l’attenzione, cogliendo l’opportunità di assicurarsi le prestazioni di un giocatore il cui apporto risulterà fondamentale per elevare il livello della squadra, che si radunerà nel pomeriggio di mercoledì 29 luglio al “Francesco Di Liddo”.

Antonio Anglani, 33enne nativo di Ostuni, sarà il centrale difensivo della compagine di mister Mimmo Di Corato. Nel corso della sua carriera ha vinto per ben cinque volte il campionato di Eccellenza (Noicattaro, Bernalda, Monopoli, Fidelis Andria, Nardò) ed è senza dubbio uno dei massimi interpreti del ruolo per il massimo torneo calciatico regionale.

«La sua esperienza e il suo temperamento saranno fondamentali per noi. È stato fortemente voluto dalla società che ha investito su una coppia di difensori centrali (Anglani-La Rosa) di primissimo piano, certi di un loro importante contributo. Con l’arrivo di Anglani abbiamo chiuso definitivamente il mercato senior» ha affermato il nuovo direttore sportivo, Roberto Storelli.

Saranno aggregati alla formazione biscegliese alcuni under: tre atleti classe ’97 provenienti dal Barletta (il difensore centrale Luigi Mascoli, l’esterno Davide Biella e il centrocampista Felice Cialdella) e due ’96 che nella scorsa stagione hanno fatto parte del roster dell’Atletico Corato (il portiere Savio Camerino e il centrocampista Luigi Rutigliani).

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 26 luglio 2015