Unione, settimana delicata in vista del confronto con l’Hellas Taranto

Sport // Scritto da Vito Troilo // 21 gennaio 2016

Unione, settimana delicata in vista del confronto con l’Hellas Taranto

Striscia di sette gare senza vittorie per la compagine azzurra ora affidata a mister Bitetto
"Terzo tempo", ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

“Terzo tempo”, ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

Il 29 novembre è davvero lontano. Sono trascorsi quasi due mesi dall’ultima vittoria dell’Unione nel torneo di Eccellenza. Nelle sette gare successive all’affermazione sul Casarano (2-1) il team azzurro ha racimolato appena due punti, frutto dei pareggi col Castellaneta e a Trani. Un periodo negativo sul piano dei risultati che ha influito pesantemente sulla situazione di classifica della squadra, affidata a Francesco Bitetto in seguito all’esonero di Mimmo Di Corato.

Lo sfortunato esordio del nuovo timoniere (sconfitta di misura al “Gustavo Ventura” nel match con l’Altamura) ha purtroppo comportato la nona sconfitta su 21 incontri di campionato: l’Unione ora ha solo due lunghezze di vantaggio sulla zona playout.

Diviene fondamentale tornare a far punti, cercando di riconquistare il successo, nello scontro di domenica 24 gennaio sul campo dell’Hellas Taranto, terzultima a quota 20. Malgrado una posizione in graduatoria tutt’altro che soddisfacente nella massima competizione calcistica regonale, la seconda formazione del capoluogo ionico (che disputa gli incontri casalinghi a Faggiano) ha centrato a sorpresa la qualificazione alla finale regionale di Coppa Italia, che si giocherà giovedì 28 gennaio (inizio ore 18:00) al “De Bellis” di Castellaneta. Per quante siano flebili le speranze di avere la meglio nell’atto conclusivo sul tritatutto Gravina (benché la sfida di campionato al “Vicino” sia stata vinta “solo” 2-1 dai murgiani) l’Hellas Taranto le proverà tutte per smentire il pronostico.

Il tecnico Carmine De Falco, esonerato dopo la sconfitta di Altamura, è stato richiamato nei ranghi in settimana e perciò tornerà sulla panchina della compagine rossoblu (che nel frattempo ha ingaggiato l’esperto Angelo Carrano per assolvere alle funzioni di direttore tecnico) per la sfida con l’Unione.

Due squadre alla ricerca di conforto nei risultati si affronteranno in una gara molto delicata, nel corso della quale sarà fondamentale mantenere un’elevata concentrazione e dare il massimo sul piano della cattiveria agonistica.

Foto: www.unionecalciobisceglie.it

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 21 gennaio 2016