Unione, il campionato continua. Derby verità a Barletta

Sport // Scritto da Vito Troilo // 22 gennaio 2017

Unione, il campionato continua. Derby verità a Barletta

Momento importante per il gruppo azzurro, deciso a riscattare la beffa nella finale regionale di Coppa Italia

Una gara difficile in un momento molto delicato: per l’Unione Calcio Bisceglie quello di domenica al “Manzi-Chiapulin” di Barletta sarà un altro esame. Giocare al massimo, al cospetto di una formazione che da tempo ha esaurito la fiducia e spazientito una tifoseria esigente, è l’unica risposta possibile alla rabbia per una finale regionale di Coppa Italia persa ai calci di rigore.

In questa fase della stagione sarà indispensabile la leadership di gente come Moscelli, Bartoli e Sangirardi: toccherà a loro, i calciatori più esperti, sostenere un gruppo che non dovrà commettere l’errore di sentirsi psicologicamente “svuotato”. Il campionato di Eccellenza prosegue e gli azzurri hanno le carte in regola per competere con tutti gli avversari.

L'Unione vuole cancellare la delusione per la sconfitta ai rigori nella finale regionale di Coppa Italia

L’Unione vuole cancellare la delusione per la sconfitta ai rigori nella finale regionale di Coppa Italia

Sarà una sfida particolare anche per il collettivo biancorosso allenato da Massimo Pizzulli, terzo tecnico sulla panchina del Barletta in un’annata finora travagliata e deludente per la situazione di classifica della squadra, sullo sfondo di una polemica sempre più feroce tra gli sportivi e una classe politica finora sorda, cieca e muta alla catastrofe di una città di 100 mila abitanti in totale emergenza impiantistica. Nel 4-2-3-1 dell’ex calciatore del Bisceglie spazio a Monopoli e Digiorgio centrali davanti al portiere Rossetti con Donvito e Varola sugli esterni bassi; Dentamaro e Zingrillo faranno filtro, Lavopa, Faccini e Mignogna sosteranno la punta avanzata Lorusso.

L’Unione dovrebbe rinunciare all’attaccante argentino Jordi Pascual, uscito nel corso del primo tempo della finalissima di Gravina. Non ci sarà neppure Sergio Quercia, ancora in fase di recupero dall’infortunio. La linea difensiva del 4-3-3 azzurro dovrebbe essere composta da Asselti, Bartoli, Cossu e Dattoli; spazio a Caprioli, Piperis e Sangirardi in mediana mentre Ventura, Moscelli e l’under De Mango dovrebbero comporre il trio d’attacco.

Barletta-Unione Calcio Bisceglie avrà inizio alle ore 14:30 e sarà diretta da Alessandro Recchia di Brindisi, assistito da Pio Carlo Cataneo e Angelo Dilucia di Foggia.

Foto di Sergio Porcelli

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 22 gennaio 2017