Unione, c’è la Vigor Trani. Guai dare tutto per scontato

Sport // Scritto da Cristina Scarasciullo // 22 ottobre 2016

Unione, c’è la Vigor Trani. Guai dare tutto per scontato

Gli azzurri affronteranno un avversario sulla carta più debole

La difficile situazione societaria del Trani non dovrà indurre gli uomini di Zinfollino ad abbassare la guardia. Sono infatti indispensabili i tre punti in campionato che mancano da due giornate in casa Unione.

Gli azzurri saranno di scena domenica dalle 15:30 al “Fausto Coppi” di Ruvo, nella gara valida per la settima giornata. La vittoria in Coppa maturata sul campo del Bitonto ha restituito morale allo spogliatoio, che dovrà ripartire da tutto ciò che di buono ha fatto nella gara infrasettimanale e dimenticare i risultati negativi del campionato.

Il sodalizio biancazzurro, per rispettare gli impegni del torneo, ha dovuto schierare nella quasi totalità delle giornate la squadra Juniores. La compagine tranese occupa l’ultima posizione in graduatoria, ma nonostante ciò l’Unione non dovrà prendere la sfida sotto gamba: la situazione di classifica non è delle migliori nemmeno per i biscegliesi, che conquistando i tre punti, potranno dare una continuità ai risultati di Coppa.

La situazione societaria sembra ad un punto di svolta. È stato perfezionato nelle ultime ore un accordo con l’imprenditore Michele Amato che ha salvato la stagione tranese. Ultima uscita per la squadra del vivaio: la società inizierà il prima possibile la campagna acquisti per risollevare le sorti del campionato.

L’ex di giornata sarà proprio mister Zinfollino, che non potrà contare su Moscelli, che deve scontare ancora un turno di squalifica dopo l’espulsione in campionato nella gara persa col Bitonto, e Bartoli, oltre a Serri fermato da un infortunio prima della gara col Vieste.

L’incontro sarà diretto da Claudio Giuseppe Allegretta della sezione di Molfetta, coadiuvato dagli assistenti Michele Fracchiolla e Nicola Ostuni, entrambi provenienti dalla sezione di Bari.

Cristina Scarasciullo

Chi è Cristina Scarasciullo

Cristina Scarasciullo ha conseguito la maturità scientifica presso il liceo "Da Vinci" di Bisceglie, ed è iscritta alla facoltà di scienze della comunicazione presso l'università degli studi di Bari "Aldo Moro". Collaboratrice di Bisceglie in Diretta, coltiva il sogno di diventare una giornalista d'inchiesta fin da bambina. Il suo punto di riferimento è Giancarlo Siani.




Sport // Scritto da Cristina Scarasciullo // 22 ottobre 2016