UNIONE CALCIO, MISTER DI PIERRO RECRIMINA SUL GOL SUBITO

Sport // Scritto da Bartolomeo Pasquale // 30 ottobre 2012

UNIONE CALCIO, MISTER DI PIERRO RECRIMINA SUL GOL SUBITO


Freddo e sintetico nella sua analisi, mister Giampiero Di Pierro, all’indomani del pareggio interno col Monte Sant’Angelo, traccia un profilo della squadra comunque soddisfacente: «Avevamo di fronte la prima in classifica, pur se partita con ambizioni di salvezza. Era logico temere, sull’1-0, un loro ritorno dopo l’ingenua espulsione di Bufi».

Una nota polemica riguardo l’azione che ha portato al gol del pareggio: «Prima del capovolgimento di fronte susseguente al fallo su Gentile c’è stato un fallo di mani nell’area ospite non visto dal direttore di gara, ad oggi forse l’arbitro con maggior personalità che io abbia mai incontrato».

Il tecnico dell’Unione non si sbilancia sul prossimo avversario, il Rocchetta Sant’Antonio, nono in classifica e fermato sull’1-1 sul campo dell’Alexina domenica scorsa: «Non conoscendo le squadre del foggiano non posso giudicarle appieno, la cosa per me fondamentale è fare la corsa su noi stessi, senza neppure guardare i cinque avversari che ci precedono in graduatoria. Non ci sentiamo assolutamente in pericolo; dobbiamo solo avere fiducia ed una buona dose di fortuna».

Chi è Bartolomeo Pasquale

Bartolomeo Pasquale nasce a Molfetta il 15 Gennaio 1987. All'età di dodici anni vince il premio speciale alla seconda edizione del premio scolastico "Vincenzo Fata" con il video-report dal titolo "Bisceglie in dieci minuti". Redattore per Bisceglie in diretta dal 2008, è stato presentatore per programmi radiofonici, spettacoli e contest, conseguendo il titolo di giornalista pubblicista nel 2010. Laureato in Giurisprudenza con tesi in Diritto del Lavoro presso l'Università degli Studi di Bari, è praticante avvocato dal Novembre 2012.




Sport // Scritto da Bartolomeo Pasquale // 30 ottobre 2012