Unione Calcio, contro l’Hellas Taranto la sfida diretta che non ti aspetti

Sport // Scritto da Bartolomeo Pasquale // 23 gennaio 2016

Unione Calcio, contro l’Hellas Taranto la sfida diretta che non ti aspetti

Gli azzurri di mister Bitetto a Faggiano per la svolta in campionato
"Terzo tempo", ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

“Terzo tempo”, ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

Ai nastri di partenza era impensabile inquadrare la sfida fra Unione Calcio Bisceglie e Hellas Taranto come scontro utile a guadagnare punti salvezza nel campionato di Eccellenza Pugliese.

Il sodalizio biscegliese, all’esordio nella Premier League regionale, aveva infatti ben altri presupposti, puntando limitatamente all’etichetta di guastafeste delle grandi compagini nei piani alti della classifica pur mantenendo la categoria.

Eppure da sette turni qualcosa è andato storto per il team caro alla famiglia Pedone, attualmente invischiato nella lotta alla salvezza con appena due punti raccolti e cinque gare perse, senza passare dalla porta dei play out dove invece potrebbe ritrovarsi il sodalizio rossoblu di mister Carmine De Falco, ritornato in sella agli jonici nei giorni scorsi.

Sulla carta i pronostici penderebbero pertanto a favore dei ragazzi di Francesco Bitetto ma l’Hellas Taranto è un avversario concretamente ostico, trascinato dall’entusiasmo della inedita finale di Coppa Italia di Eccellenza centrata regolando inaspettatamente il più quotato Casarano alle semifinali.

Solo tre pareggi nelle ultime sette sfide del torneo per il collettivo del presidente Occhinegro, la cui ultima vittoria risale al match col Trani dello scorso 29 novembre: i cannonieri Beltrame e Manzella, con tre centri a testa, gli elementi migliori della squadra sotto il profilo realizzativo.

L’Unione volge lo sguardo verso il Centro Sportivo Hellas di Faggiano senza Anglani e La Rosa, fermati per un turno dal giudice sportivo, nonché senza i propri tifosi in quanto l’incontro sarà disputato in assenza di pubblico. Nel match d’andata dello scorso 4 ottobre gli azzurri, allora allenati da Mimmo Di Corato, s’imposero grazie ad una prodezza di Amedeo Di Pinto (link all’articolo).

Il fischio d’inizio delle ore 14:30 sarà emesso dall’arbitro Gabriele Totaro di Lecce, supportato dagli assistenti Abbinante e Ostuni di Bari.

Chi è Bartolomeo Pasquale

Bartolomeo Pasquale nasce a Molfetta il 15 Gennaio 1987. All'età di dodici anni vince il premio speciale alla seconda edizione del premio scolastico "Vincenzo Fata" con il video-report dal titolo "Bisceglie in dieci minuti". Redattore per Bisceglie in diretta dal 2008, è stato presentatore per programmi radiofonici, spettacoli e contest, conseguendo il titolo di giornalista pubblicista nel 2010. Laureato in Giurisprudenza con tesi in Diritto del Lavoro presso l'Università degli Studi di Bari, è praticante avvocato dal Novembre 2012.




Sport // Scritto da Bartolomeo Pasquale // 23 gennaio 2016