Unimpresa Bat, il presidente Montaruli: «Saldi? Nessun beneficio per le casse dei piccoli esercizi»

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 16 luglio 2014

Unimpresa Bat, il presidente Montaruli: «Saldi? Nessun beneficio per le casse dei piccoli esercizi»


I saldi? Secondo Savino Montaruli, presidente Unimpresa Bat, non hanno portato alcun beneficio alle casse, sempre più vuote, dei piccoli esercizi commerciali nel territorio della sesta provincia.

«Nessun segnale positivo si intravede sul fronte della spesa, sempre più in calo anche nella nostra regione e soprattutto nella Bat, che proprio in questi giorni sta tracciando un bilancio drammatico sui numeri relativi alla disoccupazione, alla cessazione delle imprese e alle condizioni ambientali e di sicurezza peggiorate esponenzialmente negli ultimi cinque anni.

Mentre i negozi anche nella prima domenica di saldi sono rimasti chiusi, le avverse condizioni meteo hanno favorito il “naturale trasferimento” delle masse dalle vie del mare a quelle degli ipermercati e dei centri commerciali. E’ accaduto anche ad Andria, a Barletta, a Molfetta e in altri centri di distribuzione disseminati sul territorio, fino a Bari. Tantissima gente che in tali luoghi ha consumato ed ha speso sottraendo ulteriori risorse a quello che una volta era chiamato negozio di servizio con profondo ruolo sociale e storico ma anche qui i consumi crollano bruscamente e progressivamente fino allo stallo» analizza Montaruli.

Savino Montaruli, presidente Unimpresa Bat

Savino Montaruli, presidente Unimpresa Bat

«Una situazione sovrapponibile nell’intera Puglia, dove il calo dei consumi colpisce in modo significativo anche la spesa alimentare. All’aumento del numero di piccoli negozi che chiudono corrisponde quello relativo all’abusivismo commerciale con altre gravi conseguenze per la salute dei consumatori che perdono in termini di garanzie igieniche e di qualità.

Paradossalmente i periodi dei saldi, invernali ed estivi, coincidono con quelli di maggior numero delle scadenze fiscali, oneri contributivi, sociali e tributari quindi quello dei saldi ha sempre rappresentato per i commercianti solo un periodo di recupero di parte delle risorse necessarie proprio all’assolvimento di tali obblighi per oneri aziendali quindi è facilmente comprensibile quanto aumenterà, in proporzione, il numero delle imprese che non potrà farvi fronte» conclude il presidente Unimpresa Bat.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 16 luglio 2014