Under 21, il Santos Club di mister Tritto a Manfredonia per difendere il 4° posto in classifica

Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 13 febbraio 2016

Under 21, il Santos Club di mister Tritto a Manfredonia per difendere il 4° posto in classifica

A quattro giornate dal termine della stagione regolare, la giovane compagine biscegliese proverà a chiudere il discorso playoff

Rigenerato dal successo interno di una settimana prima ai danni del Futsal Capurso, il Santos Club Under 21 è atteso dalla trasferta di Manfredonia, match valevole per il 19° turno del Campionato Nazionale di categoria girone S.

Al PalaScaloria (calcio d’inizio ore 11:00) si affronteranno due formazioni a caccia di un posto definitivo nei playoff, quando mancano quattro gare al termine della stagione regolare. Il Santos Club allenato da Mauro Tritto è attualmente 4° in classifica a quota 29, con due lunghezze di vantaggio sulla compagine allenata da mister Grassi, quinta in graduatoria e che detiene il primato di miglior difesa del torneo con 48 reti subite.

Con ogni probabilità, una vittoria consentirebbe alla giovane formazione gialloblu di entrare definitivamente nella griglia dei playoff, ma non sarà una passeggiata come ha già testimoniato il match d’andata dello scorso 22 novembre, conclusosi con il risultato di 3-3 (per i biscegliesi a segno Dell’Olio con una doppietta e Mugeo).

Un ko metterebbe invece tutto il discussione, rimandando il verdetto quasi sicuramente all’ultima giornata, che il Santos Club guarderebbe da spettatore interessato dopo le prossime sfide con Futsal Barletta e Virtus Rutigliano (la formazione biscegliese chiuderà infatti la stagione regolare a fine febbraio, con un turno d’anticipo, a causa del turno di riposo in programma proprio in concomitanza dell’ultima giornata).

L’incontro sarà diretto da Giuseppe Ponzano di Termoli; cronometrista Marco Michele Nacchiero di Foggia.

Nicola Colangelo

Chi è Nicola Colangelo

Redattore sportivo, ha iniziato la sua collaborazione con Bisceglie in diretta a partire da ottobre 2012. Attualmente è impegnato negli studi universitari con il corso di laurea in Scienze della comunicazione.




Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 13 febbraio 2016