UN’ATTENTA ANALISI DEL VOTO AMMINISTRATIVO

Politica // Scritto da Vito Troilo // 31 maggio 2013

UN’ATTENTA ANALISI DEL VOTO AMMINISTRATIVO


Analisi sul primo turno delle elezioni amministrative

Analisi sul primo turno delle elezioni amministrative

Riceviamo e volentieri pubblichiamo un’attenta analisi del voto amministrativo. 

Alla luce delle recenti consultazioni elettorali, Bisceglie si dimostra città schierata al centro. Crollano i consensi per i partiti storici e per le estremità delle aree politiche (destra e sinistra). Aumenta il suo raggio di consensi il centro, quello storico, con la Democrazia Cristiana che per la seconda volta consecutiva realizza numeri record in quanto a consensi ed a consiglieri potenzialmente eletti in caso di vittoria del proprio candidato sindaco.

Gianni Casella è uno dei fondatori della DC a Bisceglie, partito il quale anche nella scorsa tornata aveva ottenuto numeri record. Si contenderà la vittoria con Francesco Spina, altro volto storico del centro biscegliese, supportato da liste civiche e partiti di centro, che hanno compiuto il loro lavoro portando voti e consensi sostanziosi: i grandi nomi non hanno tradito.

Risorge il Partito Democratico, non a sufficienza da poter portare al ballottaggio il suo candidato sindaco, Angelantonio Angarano. Nella scorsa tornata un solo candidato eletto, in questa due, ma tanti voti in più.

Crolla la sinistra a sinistra di Bisceglie. Quella sinistra che aveva trascinato Franco Napoletano non più tardi di 10 anni fa ad una clamorosa vittoria al primo turno: un solo consigliere eletto, anzi, ri-eletto.

Se Sparta piange, Atene non ride: anche a destra si sono persi un po’ di pezzi e l’escamotage di creare una seconda lista oltre il Pdl non porterà molti frutti se Casella non dovesse vincere.

Movimento 5 stelle non pervenuto: ragazzi c’è da lavorare parecchio, buona fortuna.

Era dal 1998 che non si andava al ballottaggio, in mezzo tre elezioni vinte al primo turno.

Se Spina dovesse vincere, sarebbe il primo sindaco della storia repubblicana locale ad essere eletto tre volte consecutivamente.

Infine una seconda curiosità: il doppio voto (uomo/donna) ha sancito che le quote rosa in consiglio saranno 4 o 6 a seconda del vincitore.

Che vinca il migliore… eletto!

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Politica // Scritto da Vito Troilo // 31 maggio 2013