BLOG |Un’app per commemorare i defunti: Sollecito riceve 66.000 euro dalla Regione Puglia

BLOG / IL PIZZICOTTO // Scritto da Serena Ferrara // 1 novembre 2015

BLOG |Un’app per commemorare i defunti: Sollecito riceve 66.000 euro dalla Regione Puglia


il-pizzicottoUna prece

RipCementery, l'app gemella

RipCementery, l’app gemella è invece in cerca di finanziamenti

66 mila euro per tre anni a fondo perduto dalla Regione Puglia per creare un social network sui defunti.

Con la macabra iniziativa imprenditoriale, Raffaele Sollecito vince il bando della Regione Puglia per le nuove iniziative di impresa, riservato agli under 35 disoccupati.

Ha progettato un portale online con una App, una sorta di social network in stile USA dedicato ai cari scomparsi.

Una idea – dichiara – «nata quando ero in prigione a Terni e pensavo a mia madre: non poter andare sulla sua tomba, essere così lontano da lei mi faceva stare male. È nata allora l’idea di Memories, una società a responsabilità limitata semplificata, ed è subito piaciuta al professor Alfredo Milani, il mio angelo custode».

Sulla scorta di RipCementery, app e social network inventati da un team di veneziani che invece si finanzia sulla piattaforma di foundrising Indiegogo (genialata, questa si), Memories darà la possibilità ad ogni suo utente di creare il proprio cimitero virtuale raggiungibile da qualsiasi luogo con tutti gli accessori: biografia, foto ricordo, video, messaggi e fiori.

La sede dell’impresa sarà a Giovinazzo, città natale del 25enne tornato libero dopo anni di riflettori per l’assassinio di Meredith Kertcher e permetterà al giovane ingegnere informatico di darsi una possibilità senza lasciare la Puglia.

Ne sentivamo proprio il bisogno. Della banalizzazione dell’ennesimo rito laico o di Sollecito in Puglia? Fate voi. L’importante è che i fiori, quelli veri, li continuiate a cambiare nei cimiteri reali.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




BLOG / IL PIZZICOTTO // Scritto da Serena Ferrara // 1 novembre 2015