“Una storia normale”, racconto esemplare di una vita alla ricerca della felicità

Cultura // Scritto da Vito Troilo // 10 settembre 2016

“Una storia normale”, racconto esemplare di una vita alla ricerca della felicità

Presentato al Castello Svevo il libro di Alexandra Rossiello

“Una storia normale” è il titolo, in realtà piuttosto impegnativo, dell’ultima fatica letteraria dell’autrice terlizzese Alexandra Rossiello, edito da Florestano. Presentato all’interno del Castello Svevo, è il racconto autobiografico della vita di una persona diversamente abile alla ricerca della felicità.

Una testimonianza forte, significativa, esemplare: «Mi considero una ragazza fortunata perché la vita è un dono che non va sprecato, anzi, va vissuto attimo per attimo senza tralasciare nulla. Quando gli obiettivi vengono raggiunti tutti coloro che credono in me sono inondati dalla mia felicità ed entusiasmo e ne condividono ogni emozione» ha scritto Alexandra, laureata in scienze dell’educazione e della formazione, specializzata in scienze pedagogiche, attiva in enti pubblici e privati.

L’evento, organizzato dall’associazione Made in Blu, è stato moderato da Mariablu Scaringella.

"Una storia normale" di Alexandra Rossiello

“Una storia normale” di Alexandra Rossiello

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Cultura // Scritto da Vito Troilo // 10 settembre 2016