Un podio e un quinto posto per le staffette Esordienti della Pedone Riccardi ai campionati regionali

Sport // Scritto da Vito Troilo // 10 aprile 2016

Un podio e un quinto posto per le staffette Esordienti della Pedone Riccardi ai campionati regionali

Terza la squadra maschile. Soddisfatta l’allenatrice Porzia Caputi

Un piazzamento sul gradino più basso del podio con la compagine maschile e un quinto posto in campo femminile per la Pedone Riccardi nelle gare di staffetta (4×50 metri) dei campionati regionali Esordienti sulla pista dello stadio “Giammaria” di Acquaviva delle Fonti, sabato pomeriggio.

Il team maschile, composto da Sergio Cairella, Roberto Caruolo, Roberto Sasso e Jacopo Albano, ha fermato il cronometro su 31″93 mentre la squadra femminile (Arianna Caruolo, Stefania Misino, Francesca Uva e Letizia Di Clemente) ha completato la prova in 34″50. Soddisfatta l’allenatrice Porzia Caputi: «Il nostro obiettivo è creare un bel movimento di atletica qui a Bisceglie senza che nessuno sia costretto a “evadere” in società di comuni limitrofi».

Le competizioni, incluse nel programma del campionato regionale di staffetta per tutte le categorie fino ai senior, sono state successivamente sospese per maltempo.

Mercoledì, durante le fasi provinciali dei giochi sportivi studenteschi a Molfetta, la portacolori della Pedone Riccardi Sara Di Leo si è imposta nel salto in alto valicando l’asticella posta a 1,40.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 10 aprile 2016