UN NONNO PER AMICO: CENTINAIA DI LAVORI AL VAGLIO DELLA GIURIA

Attualità / Cultura / Eventi // Scritto da Serena Ferrara // 31 ottobre 2012

UN NONNO PER AMICO: CENTINAIA DI LAVORI AL VAGLIO DELLA GIURIA


Ma che amici, questi nonni! Stimolano la fantasia dei nipotini, l’estro delle loro penne, la curiosità delle loro piccole menti. Non più i nonni autorevoli e appartati di una volta, ma nonni baby-sitter, nonni impegnati, nonni professionalmente attivi e quasi sempre, all’inglese, grandi mamme e grandi papà.

E’ questa l’immagine dei nonni moderni che ci viene confermata dai piccoli partecipanti al concorso “Un nonno per amico”, indetto dall’associazione G.B. Ferrara, dalla Ludoteca Ambarabà, dall’edicola-cartoleria Lo Scarabocchio.

Sono centinaia i lavori che ci sono giunti alla scadenza del concorso, dimostrazione del fatto che i nonni, simpatici compagni di vita, sanno dare tanto. Anche indirettamente, facendosi fonte di ispirazione di sani valori, testimonianza vivente di tradizioni perdute, saldo punto di riferimento di una famiglia basata sugli affetti.

In queste ore e nei prossimi giorni gli elaborati, consegnati nelle mani della commissione giudicatrice, saranno valutati attentamente, sulla base dei criteri di attinenza al tema, originalità, competenze linguistiche (per la categoria “racconti illustrati”) e quindi si giungerà al difficilissimo verdetto della selezione dei vincitori della prima edizione di questo concorso per bambini.

Fervono, frattanto, i preparativi per la serata di consegna dei premi del 9 novembre (ingresso ore 19.30, inizio ore 20.00), che riserverà “magiche” sorprese si vincitori (che desideriamo accompagnati, se possibile, dai nonni) e a tutti gli altri partecipanti, che accogliamo volentieri indipendentemente dalla loro partecipazione.

Ma di questo e di tutto il resto, vi daremo prestissimo altri ragguagli. Leggeteci!

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità / Cultura / Eventi // Scritto da Serena Ferrara // 31 ottobre 2012