Un caffè scorretto | L’isola ecologica

Un caffé scorretto // Scritto da Domenico Di Luzio // 23 gennaio 2017

Un caffè scorretto | L’isola ecologica


Agli amanti della tv svuota-mente, il concetto di Isola è evocativo di un format di successo, che prende i personaggi famosi, li sbatte in un posto remoto e suggestivo del mondo che per il pubblico non ha geografica collocazione poi li spia per mesi.
Per i biscegliesi di sempre l’isola, o meglio l’isolotto, è quel baluardo della storia che si erge al centro del porto turistico a raccogliere i selfies dei turisti e gli elogi degli storici.
L’isola delle ultime cronache locali ha invece molta meno poesia. Ecologica ma anche famosa, è una sorta di strana roccaforte della nuova civiltà.

Protagonista di una nuova serie in onda su Facebook e tutte le emittenti locali, l’Isola Ecologica fa parlare i biscegliesi a casa, al lavoro, dal parrucchiere e al bar.

Peccato che a condurre questa trasmissione ci sia una Simona Sventura, un personaggio singolare che non porta troppo bene alla città…
16215820_10208905024924188_2068923971_n




Un caffé scorretto // Scritto da Domenico Di Luzio // 23 gennaio 2017