Un caffè Scorretto | Il porta a porta che non parte: un errore di sistema

Un caffé scorretto // Scritto da Domenico Di Luzio // 30 novembre 2016

Un caffè Scorretto | Il porta a porta che non parte: un errore di sistema


Mesi e mesi ad attendere il kit. Anche il sindaco Francesco Spina, nel corso dell’ultimo consiglio comunale (quello del 23 novembre 2016), ha confessato di non farcela più ad aspettare un gestore igiene urbana che non solo ha promesso, ma ha anche firmato per avviare nel giro di 80 giorni, un servizio di porta a porta esteso a tutta la città, che nessuno sa perché ancora non parta.
La vignetta fa ironia sull’annosas questione, che tiene sul filo del rasoio diverse dozzine di disoccupati e inoccupati che attendono di essere assunti dalla CamassAmbiente.15231541_10208446819189331_1980030707_o




Un caffé scorretto // Scritto da Domenico Di Luzio // 30 novembre 2016