Claudio De Luca non è più l’allenatore del Gravina

Sport // Scritto da Vito Troilo // 31 gennaio 2017

Claudio De Luca non è più l’allenatore del Gravina

Separazione consensuale fra il club e il tecnico di Castellana Grotte

Claudio De Luca non è più il tecnico del Gravina. La società murgiana e il trainer di Castellana Grotte hanno concordato la separazione consensuale.

Il club gialloblu ha annunciato lo scioglimento del contratto con l’allenatore nel primo pomeriggio di martedì 31 gennaio. La squadra, attualmente quarta in classifica nel girone H di Serie D con 38 punti all’attivo, sarà impegnata domenica 5 febbraio sul rettangolo di gioco del “Gustavo Ventura”. Sfuma perciò il ritorno da ex, in campionato, di colui che ha guidato la formazione nerazzurra nelle due precedenti stagioni.

Diversi i candidati alla successione. Circola insistentemente, da giorni, il nome di Vincenzo Feolam, già sulla panchina di Akragas e Pomigliano.

Il Gravina ha racimolato appena un punto nelle ultime due sfide, cedendo sul campo del non irresistibile Ciampino e pareggiando fra le mura amiche del “Vicino” con l’Anzio. L’1-1 casalingo col team laziale era stato sottolineato dai fischi dell’esigente pubblico gravinese.

CURIOSITÀ: 5 PUGLIESI SU 6 HANNO CAMBIATO ALLENATORE
Il Gravina è la quinta società pugliese su sei del massimo campionato dilettantistico nazionale (l’eccezione è il Bisceglie) a decidere per un avvicendamento alla guida tecnica nel corso della stagione. In precedenza sono cambiati gli allenatori di Nardò (Foglia Manzillo al posto di Maragliulo), Manfredonia (Catalano in luogo di Vadacca), San Severo (il vice Dell’Atti ha rimpiazzato Oliveri) e Madrepietra Apricena (Potenza per De Felice).

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 31 gennaio 2017