TUTTE LE NOVITÀ | BISCEGLIE CALCIO NELLE MANI DI VINCENZO LONGO

Sport // Scritto da Vito Troilo // 4 dicembre 2015

TUTTE LE NOVITÀ | BISCEGLIE CALCIO NELLE MANI DI VINCENZO LONGO


L’imprenditore marchigiano ha confermato l’interesse all’acquisizione del club e si è impegnato a definire tutti i dettagli nei primi giorni della prossima settimana 

E ora? Cosa succede al Bisceglie calcio? Se lo saranno chiesti in tantissimi in seguito alla lettera aperta pubblicata giovedì pomeriggio da Bisceglie in diretta (link all’articolo) con cui Nicola Canonico si è rivolto ai tifosi nerazzurri, spiegando perché non sarebbe subentrato alla guida del club.

La situazione non è ancora stata definitivamente risolta ma nelle ultime ore Beppe Ingrosso e Vincenzo De Santis hanno fatto ancora più salti mortali del solito per cercare di garantire, oltre che la partecipazione della squadra alla trasferta sul campo dell’Isola Liri (mai stata in dubbio), la prosecuzione del campionato di Serie D con una formazione quanto più competitiva possibile. L’arrivo al “Gustavo Ventura” dell’imprenditore marchigiano Vincenzo Longo ha rinvigorito l’ambiente: tutto sarà definito nero su bianco nei primi giorni della prossima settimana e nelle intenzioni del nuovo presidente l’organico sarà rinforzato per cercare di conseguire in tempi brevissimi l’obiettivo della permanenza nel massimo torneo dilettantistico nazionale.

Hanno già lasciato il Bisceglie Michele Anaclerio e Cosimo Damiano Laboragine, che hanno firmato col Gravina in Eccellenza e dovrebbero, ironia della sorte, debuttare domenica nel match con l’Unione, il portiere Alessandro Sansonna ingaggiato dall’Atletico Mola, il terzino Francesco Rotunno passato al Casarano, il centrale difensivo Gigi Digiorgio preso dal Grosseto (giocherà con Pierino Zotti) e il centrocampista Rodolfo De Vivo (svincolato, non faticherà a trovare squadra).

Max Pollidori dovrebbe andare al Barletta, rilevato in settimana da suo padre mentre Cosimo Patierno ha annunciato sui social che non farà più parte del team. Fra i pezzi pregiati radiomercato darebbe in uscita anche Emilio Volpicelli e Daniel Ola ma per il momento la società nerazzurra non ha ufficializzato i loro svincoli: l’auspicio dei sostenitori biscegliesi è che l’emorragia non vada oltre e Longo provveda, col direttore sportivo Vincenzo De Santis a rinforzare rapidamente la squadra.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 4 dicembre 2015