Truffatori via mail chiedono l’invio di documentazione fiscale spacciandosi per finanzieri

Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 9 maggio 2016

Truffatori via mail chiedono l’invio di documentazione fiscale spacciandosi per finanzieri

Si è diffusa in questi giorni una nuova frode telematica

La nuova frode telematica in rapida diffusione negli ultimi giorni e nelle ultime ore coinvolge, indirettamente la Guardia di Finanza. Migliaia di ignari utenti hanno ricevuto una mail inviata dall’indirizzo di posta elettronica gdf.gov.it@minister.com, che apparentemente risulta riconducibile alle Fiamme Gialle. Nel testo, a fronte di una presunta “evasione fiscale”, gli utenti sono esortati a inviare documentazione contabile e fiscale entro 48 ore dalla ricezione. È opportuno precisare che l’indirizzo di posta elettronica gdf.gov.it@minister.com non è un indirizzo istituzionale della Guardia di Finanza.

La truffa, perpetrata attraverso il cosiddetto fenomeno “email spoofing”, consente l’invio di e-mail con l’indirizzo del mittente falsificato. La Guardia di Finanza, ribadendo l’assoluta estraneità a questo episodio, ricorda che l’unico mezzo di comunicazione via mail coi cittadini è esclusivamente la posta elettronica certificata.

In caso di ricezione del messaggio si consiglia di cancellarlo immediatamente senza inviare quanto richiesto; qualora, in buona fede, sia stata inviata la documentazione richiesta, è opportuno segnalare l’accaduto al più vicino reparto della Guardia di Finanza o al numero di pubblica utilità 117.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 9 maggio 2016