Trofeo Edilelettra, vittoria di San Severo sull’Ambrosia

Sport // Scritto da Vito Troilo // 14 settembre 2015

Trofeo Edilelettra, vittoria di San Severo sull’Ambrosia


Agropoli supera Matera nella finale per il terzo posto

Il Trofeo Edilelettra ha preso la strada di San Severo. Netto e meritato il successo del team di coach Piero Coen nella finalissima del PalaDolmen con l’Ambrosia Bisceglie, combinato disposto della coriacea prova difensiva dei dauni e di una serata molto negativa del collettivo nerazzurro sul piano offensivo.

Ivan Scarponi, capitano di San Severo ed ex Ambrosia, riceve il Trofeo Edilelettra

Ivan Scarponi, capitano di San Severo ed ex Ambrosia, riceve il Trofeo Edilelettra

Percentuali di tiro decisamente basse per i padroni di casa, capaci di mettere a segno in tutta la gara appena 31 punti, uno soltanto in più dello score individuale del capitano Mauro Torresi nella sfida di 24 ore prima con Agropoli. Un incidente di percorso, un episodio da lasciare alle spalle in fretta e lavorando sodo sulle lacune emerse per l’Ambrosia, gruppo dall’età media piuttosto bassa e in costruzione; la conferma del ragguardevole spessore tecnico per i neri sanseveresi, sostenuti dagli ex nerazzurri Enzo Cena e Ivan Scarponi.

Mauro Torresi, premiato quale miglior giocatore del Trofeo Edilelettra

Mauro Torresi, premiato quale miglior giocatore del Trofeo Edilelettra

Nel confronto pomeridiano fra le due compagini di Serie A2, valido per l’assegnazione del terzo posto, la Bcc Agropoli ha avuto la meglio sulla Bawer Matera. Decisivo l’allungo cilentano nella seconda frazione. Top scorer Terrence Roderick affiancato da un ottimo Stefano Spizzichini. Daniele Mastrangelo il miglior realizzatore nelle file lucane.

Al termine delle finali si è tenuta la premiazione delle quattro formazioni protagoniste della manifestazione, con la partecipazione dei rappresentanti dell’azienda Edilelettra.

Bawer Matera-Bcc Agropoli 65-89
Bawer Matera: Guarino 6, Mastrangelo 17, Cantagalli 10, Bertocco 11, Zaharie 2, Corral 12, Hubalek 5, Santarsia 2, Loperfido, Dagostino. Allenatore: Giulio Cadeo.
Bcc Agropoli: Santolamazza 5, Manfré 2, Di Prampero 4, Roderick 26, Tavernari 13, Spizzichini 25, Carenza 9, De Paoli 5. N.e.: Merella, Bovo, Bolpin, Trasolini. Allenatore: Antonio Paternoster.
Arbitri: Schena di Castellana Grotte, Valzani di Martina Franca.
Parziali: 16-19; 27-40; 47-62.

Ambrosia Bisceglie-Città di San Severo 31-61
Ambrosia Bisceglie: Torresi 3, Gambarota 1, Chiriatti 4, Cecchetti 9, Zanotti 8, Listwon 4, Totagiancaspro 2, Falcone, Carnicella. N.e.: Buono, Ricchiuti. Allenatore: Valerio Corvino.
Città di San Severo: Di Marco 2, Ricci 6, Ciribeni 14, Scarponi 9, Ikangi 4, Cena 9, Marmugi 2, Quarisa 13, Vitanostra  2, Cagnetta. Allenatore: Piero Coen.
Arbitri: Leggiero di Brindisi, Spano di Sannicandro.
Parziali: 5-19; 10-32; 21-50.
Note: espulsi Ciribeni e Gambarota.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 14 settembre 2015