Tripudio per Mika a Molfetta

Dal territorio // Scritto da Giovanni Recchia // 25 giugno 2016

Tripudio per Mika a Molfetta

Pubblico in visibilio alla Banchina di San Domenico

Venerdi 24 giugno un pubblico numeroso ha assistito all’unica data pugliese del tour 2016 della star internazionale Mika. Il cantautore di origini libanesi ha dato sfoggio a tutta la sua bravura mettendo in scena, alla Banchina di San Domenico di Molfetta, uno spettacolo originale e divertente adatto a tutte le fasce d’età.

Il cantante naturalizzato britannico è amato dal grande pubblico per la genuina spontaneità che esprime durante le sue esibizioni dal vivo e la travolgente carica che trasmette non passa mai in secondo piano. L’artista ha riproposto in chiave rivisitata le canzoni più famose contenute nel suo primo album “Life in the Cartoon Motion”, che hanno letteralmente lasciato in visibilio il pubblico presente alla manifestazione. I costumi e le scenografie hanno arricchito uno show considerato di tutto rispetto e valorizzato decisamente la location in cui si è svolta la manifestazione.

Mika, durante il concerto, ha commentato la Brexit: «Siamo molto delusi, la scelta non rappresenta le nostre opinioni, stasera vogliamo cantare, ballare e dimenticare tutti insieme. Dio ha creato uomini e donne molto piccoli, evidentemente abbiamo bisogno di più big boys e più big girls».

Nel finale di serata ha allietato gli spettatori eseguendo i successi contenuti all’interno del suo ultimo album “No place in heaven” pubblicato recentemente. Questo è solo il primo di una lunga serie di eventi organizzati dall’amministrazione molfettese per l’estate 2016.




Dal territorio // Scritto da Giovanni Recchia // 25 giugno 2016