Trawally fa la differenza, il Don Uva la spunta nel derby col Bellavita

Sport // Scritto da Donatella Todisco // 15 gennaio 2017

Trawally fa la differenza, il Don Uva la spunta nel derby col Bellavita

Biancogialli in vantaggio con Tortora. Pari ospite con De Lorenzo su rigore. Gol decisivo del gambiano a dieci minuti dal termine

Don Uva Bisceglie-Bellavitainpuglia.it Bisceglie 2-1

Don Uva Bisceglie: Roberto Troilo, Tortora, Povia, De Cillis, Colangelo, Lapegna, Porcelli, Camporeale, Trawally, Emanuele Troilo, Mastrototaro. A disposizione: Pedone, Simone, Brescia, Dell’ollo, Montrone, Bellifemmine, Pisani, Di Benedetto. Allenatore: Angelo Carlucci.
Bellavitainpuglia.it Bisceglie: Napoletano, La notte, De Candia, Margutti, Lucivero, Martinelli, Palazzo, Monopoli, De Lorenzo, Rigante, De Feudis. A disposizione: Panunzio, Boccasile, Adriano Dell’Olio, Todisco, Pietro Dell’olio, Altomonte, Tumulo. Allenatore: Fabrizio Tridente.
Arbitro: Papadopoli di Taranto.
Reti: 30° Tortora, 55° De Lorenzo, 80° Trawally.

In casa Don Uva si continua a sognare. La formazione di mister Angelo Carlucci si è imposta di misura nella stracittadina col Bellavitainpuglia.it, big match della tredicesima giornata del girone A del campionato di Seconda categoria, conquistando il primato in classifica a seguito dello scivolone dell’ex capolista Atletico Orta Nova.

Nella prima fase del confronto le due formazioni si sono equivalse. Col trascorrere dei minuti il Don Uva si è dimostrato più intraprendente: al 28° Emanuele Troilo si è reso pericoloso con una conclusione da posizione defilata. Al 30°, sugli effetti di un calcio d’angolo, Tortora ha sbloccato il risultato a favore del collettivo caro al presidente Silvestro Carbotti. Gli ospiti hanno provato a reagire ma senza impensierire gli avversari.

In avvio di ripresa il Bellavitaipuglia.it si è mostrato più insidioso, avvicinandosi alla porta difesa da Roberto Troilo. Al 53° Nazario De Lorenzo ha chiamato in causa l’attento estremo locale. Due minuti più tardi il direttore di gara ha assegnato un calcio di rigore a favore degli ospiti: dal dischetto l’ex centravanti del Trinitapoli ha ristabilito la parità.

La partita si è vivacizzata e gli animi si sono surriscaldati. L’espulsione di Giuseppe Margutti ha lasciato il Bellavita in inferiorità numerica. Forte dell’uomo in più il Don Uva non ha mai mollato mentre il team di Tridente ha progressivamente rinunciato a proporsi in fase offensiva. Quando la partita è sembrata incanalata verso un salomonico pareggio il gambiano Foday Trawally ha fatto valere il suo talento, realizzando il gol che ha deciso il derby a dieci minuti dal termine.

Grazie a questa vittoria il Don Uva ritorna momentaneamente al primo posto in classifica con 22 punti, in attesa del big match Manfredonia-Orta Nova, in programma domenica 15 gennaio alle ore 19:00. La formazione di misterFabrizio Tridente rimane ferma a quota 18 punti al quinto posto.

SECONDA CATEGORIA – girone A
Risultati 13ª giornata
Cagnano Varano-Michele Salvemini Manfredonia 1-2
Carpino-San Giovanni Rotondo 2-1
Don Uva Bisceglie-Bellavitainpuglia.it Bisceglie 2-1
Stornarella-Atletico Foggia 1-0
Troia-Ischitella rinviata
Sanctum Nicandrum Manfredonia-Atletico Orta Nova 3-0
Ha riposato Sport Lucera

CLASSIFICA
Don Uva Bisceglie, Sanctum Nicandrum Manfredonia 22 Stornarella 21 Atletico Orta Nova 20 Bellavitainpuglia.it Bisceglie (-1) 18 Sport Lucera 15 San Giovanni Rotondo 13 Carpino 12 Troia, Cagnano Varano 11 Ischitella, Michele Salvemini Manfredonia 10 Atletico Foggia 9.

PROSSIMO TURNO
Recupero 12ª giornata
Atletico Foggia-Cagnano Varano
Atletico Orta Nova-Carpino
Bellavitainpuglia.it Bisceglie-Stornarella
Michele Salvemini Manfredonia-Troia
San Giovanni Rotondo-Don Uva Bisceglie
Sport Lucera-Sanctum Nicandrum Manfredonia
Riposa Ischitella




Sport // Scritto da Donatella Todisco // 15 gennaio 2017