Trani | Pacco con due proiettili destinato al sindaco Bottaro

Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 27 febbraio 2016

Trani | Pacco con due proiettili destinato al sindaco Bottaro

Fermato al Centro smistamento delle Poste Italiane di Modugno. Indagano i Carabinieri

Un pacco contenente due proiettili, destinato al primo cittadino di Trani Amedeo Bottaro, è stato bloccato al Centro smistamento delle Poste Italiane di Modugno dal personale di servizio che, insospettito, si è rivolto ai Carabinieri. I militari hanno ascoltato il sindaco, che sulla questione ha preferito non rilasciare alcuna dichiarazione.

Al momento non è ancora trapelato se il pacco fosse destinato a Palazzo di città o presso l’abitazione di Bottaro.

Il clima politico-amministrativo tranese, in questi ultimi giorni, appare sempre più teso. Mercoledì un individuo, pretendendo un incontro col sindaco, ha quasi distrutto una vetrata dalla porta d’ingresso dell’ufficio di gabinetto. È stato disposto un rafforzamento delle misure di sicurezza.

Amedeo Bottaro è stato eletto sindaco nello scorso giugno a capo di una coalizione di centrosinistra, vincendo il ballottaggio su Antonio Florio con un margne notevole (75,7%), dopo aver già sfiorato il successo al primo turno (47,5%).

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 27 febbraio 2016