Trani | Lunedì a processo per direttissima i protagonisti della rissa sul lungomare

Dal territorio // Scritto da Cinzia Montedoro // 14 giugno 2016

Trani | Lunedì a processo per direttissima i protagonisti della rissa sul lungomare

Uno di loro avrebbe aggredito un Carabiniere

Saranno processati per direttissima, nella giornata di lunedì 20 giugno, i quattro giovani, due cerignolani e due tranesi, protagonisti della zuffa che ha animato la nottata fra sabato e domenica sul lungomare di Trani.

Sembra che all’origine della rissa, secondo la ricostruzione degli inquirenti, ci sia stato un telefonino conteso. Gli individui bloccati dalle forze dell’ordine, di età compresa fra i 23 e i 30 anni, sono risultati in uno stato alterazione psicofisica dovuta probabilmente all’assunzione di alcolici.

Tre dei giovani sono stati posti agli arresti domiciliari, mentre un quarto avrebbe tentato di aggredire uno dei carabinieri intervenuti per arginare la rissa colpendolo e provocandogli di una lesione all’altezza della giugulare, come da referto medico a sostegno degli atti d’indagine, mediante il tergicristallo di un’auto.




Dal territorio // Scritto da Cinzia Montedoro // 14 giugno 2016