“Tra naso e coda” in missione solidale: raccolti centinaia di giocattoli per l’oncologico pediatrico di Bari

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 9 dicembre 2015

“Tra naso e coda” in missione solidale: raccolti centinaia di giocattoli per l’oncologico pediatrico di Bari


12308400_1668215843464054_2840788976940196169_n 12341226_1668215856797386_4638255922672649396_nAl fischio ha risposto e ce l’ha messa tutta per darsi da fare: l’ASD “Tra naso e coda”, ha trascorso un 8 dicembre speciale. Non tra gli amici a quattro zampe, ma, per una volta, pensando ad alleviare il dolore dei piccoli malati dell’Ospedale Oncologico Pediatrico di Bari.

A Trani, sollecitata dall’OER, ha partecipato alla raccolta di giochi nuovi destinati ad essere donati, a Natale, ai piccoli malati oncologici ricoverati a Bari.

Centinaia, i giochi raccolti in poche ore e che adesso saranno smistati per l'”operazione doni”.

Il successo dell’iniziativa, il sorriso sui volti di chi ha contribuito e quello che ancora dovrà stendersi sul volto dei destinatari, invita ad una riflessione: che non sia questo il vero Natale che desideriamo?

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 9 dicembre 2015