Torti arbitrali, il Bisceglie non ne può più

Sport // Scritto da Vito Troilo // 21 ottobre 2015

Torti arbitrali, il Bisceglie non ne può più


Il presidente Beppe Ingrosso si è rivolto alla Lega Nazionale Dilettanti con una nota 

Il Bisceglie calcio non ha mandato giù la concessione di un calcio di rigore inesistente al Manfredonia nella gara di lunedì sera al “Miramare”. La scellerata decisione arbitrale fa il paio col penalty assegnato la domenica precedente al Francavilla in Sinni poi parato da Paolo Vicino e si somma agli episodi sfavorevoli nelle gare con Marcianise e Pomigliano (gol subìto in fuorigioco, rigore non concesso per fallo su Patierno). Il presidente Beppe Ingrosso si è rivolto alla Lega Nazionale Dilettanti per stigmatizzare quanto accaduto alla formazione nerazzurra nelle prime otto gare del campionato di Serie D.

«Siamo una società giovane che con passione e sacrifici si è adoperata per salvare il calcio cittadino e la storia ultra centenaria del nostro glorioso club; purtroppo, con estremo rammarico, sono ormai quattro domeniche che continuiamo a subire torti arbitrali evidenti e grossolani che hanno influito pesantemente sull’esito finale delle gare e conseguentemente sulla classifica.
Con grande rispetto per le nostre antagoniste e nell’ottica della più grande sportività, credendo nella totale buona fede arbitrale e nel rispetto delle regole, chiediamo che venga maggiormente monitorata la classe arbitrale e che vengano designati arbitri capaci e all’altezza della situazione. Non possiamo permettere che ulteriori errori a senso unico vadano a compromettere non una gara ma un’intera stagione.
Confidando nella vostra autorevolezza, ci auguriamo che vogliate intervenire per porre in risalto, a chi di competenza, quanto evidenziato e ciò che si sta susseguendo a nostro discapito».

Notevole, a questo punto, è la curiosità per il tenore delle prossime designazioni che riguarderanno gli incontri del Bisceglie, a cominciare dalla sfida di domenica pomeriggio col Fondi (inizio ore 14:30, live score sul nostro sito dalle ore 14:15). Lo scopriremo nella mattinata di venerdì.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 21 ottobre 2015