Torresi e Gambarota pronti a dare il massimo per il nuovo corso Ambrosia

Sport // Scritto da Vito Troilo // 15 luglio 2015

Torresi e Gambarota pronti a dare il massimo per il nuovo corso Ambrosia


Il capitano: «Girone molto duro, nelle mie Marche stanno costruendo squadre veramente forti». Il barlettano: «Con coach Corvino ci sarà da divertirsi»

L’Ambrosia Basket Bisceglie ricomincia da Mauro Torresi e Giovanni Gambarota. Due dei principali protagonisti delle ultime appassionanti annate del club nerazzurro, ai vertici del torneo di Serie B, sono stati riconfermati nel nuovo organico per la stagione agonistica 2015-2016.

«Ringrazio tutti i componenti della società e Valerio Corvino, mio amico, ora coach, in passato compagno di squadra in una pazzesca stagione conclusa con la finale contro Scafati, per questa riconferma e per la fiducia che sento da parte loro anche per quest’anno» esordisce l’esterno marchigiano.

Il roster nerazzurro, a differenza del passato recente, potrebbe essere formato da diversi nuovi elementi: «In tal caso cercheremo di fare subito gruppo e di lavorare sodo» assicura il capitano.

Mauro Torresi in azione nella foto di Domenico Tattoli

Mauro Torresi in azione nella foto di Domenico Tattoli

«Sarà un campionato molto più duro dell’anno scorso, in un girone nuovo. Nelle mie Marche stanno costruendo delle squadre veramente forti» afferma Mauro Torresi.

«Sono davvero felicissimo di poter indossare di nuovo la canotta nerazzurra con la stessa grinta e la grande voglia di far bene che avevo al mio primo anno qui a Bisceglie, in un ambiente meraviglioso con una dirigenza attenta e una tifoseria corretta e calorosa» continua la forte guardia, che in ottobre compirà 31 anni.

Leader dentro e fuori dal campo, Torresi riconosce la bontà del percorso svolto dal precedente trainer dell’Ambrosia Bisceglie: «Desidero ringraziare pubblicamente Pasquale Scoccimarro. Abbiamo vissuto due stagioni bellissime con risultati eccellenti. Faccio un grande in bocca al lupo a Valerio  Corvino: sarà la sua primissima esperienza da allenatore e non sarà facile calarsi nel ruolo ma sono sicuro che farà un bel lavoro!»

Il torneo 2015-2016 sarà il quarto, complessivamente, per Giovanni Gambarota nelle fila del club della città del Dolmen.  «Sono contento di restare per il terzo anno consecutivo a Bisceglie e poter giocare per una società seria con la quale mi sono trovato bene sotto qualsiasi punto di vista» afferma il cestista barlettano.

Riguardo al debutto di coach Corvino sulla panchina dell’Ambrosia, Gambarota è certo: «Ci sarà da divertirsi. Sono pronto a dare il massimo per Valerio, per la dirigenza e per gli splendidi tifosi biscegliesi che ci sono da sempre molto vicini».

Imminente l’annuncio di altri movimenti in entrata per la formazione del direttore sportivo Sergio Di Nardo.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 15 luglio 2015