TORREMAGGIORE-SANTOS CLUB 4-5. Colpaccio dei gialloblu che chiudono al 3° posto in attesa dei playoff

Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 12 aprile 2015

TORREMAGGIORE-SANTOS CLUB 4-5. Colpaccio dei gialloblu che chiudono al 3° posto in attesa dei playoff


I gialloblu di mister Tritto disputeranno in casa il 1° turno qualificazione playoff

Torremaggiore-Santos Club 4-5

Impresa del Santos Club che, nel match valido per l’ultimo turno della stagione regolare di Serie C2 girone A, s’impone 5-4 sul campo del Torremaggiore balzando definitivamente al terzo posto in classifica scavalcando proprio la formazione dauna.

Grazie a questa vittoria, infatti, il roster gialloblu, che già alla vigilia era già consapevole di dover incrociare nuovamente il Torremaggiore nel turno successivo valevole per gli “spareggi qualificazione ai playoff”, ribalta il fattore campo: sarà il rettangolo verde del centro sportivo ‘Aurora’ il teatro della sfida tra Santos Club e Torremaggiore (gara unica) in programma sabato 25 aprile. La vincente affronterà il Garganus, secondo classificato, che ha già staccato il pass per il turno successivo grazie al distacco dal quinto posto, occupato dalla compagine biscegliese del Nettuno, superiore ai 9 punti.
Lo stesso meccanismo è previsto anche i gironi B e C pugliesi: le tre formazioni vincenti la fase di qualificazione, accederanno alla vera e propria fase playoff, ovvero un triangolare che decreterà la graduatoria di ammissione alla Serie C1 della stagione 2015/16.

Tornando al match disputato sul campo Goleador di Torremaggiore, il Santos Club di mister Francesco Tritto, al quale serviva solo la vittoria per garantirsi il 3° posto, parte con il piede giusto: biscegliesi avanti 0-2 grazie alle reti dei tranesi, ma ormai biscegliesi d’adozione, Andrea Formicola (direttamente su calcio di punizione) e Agostino Pastore.

I locali, però, non restano a guardare e raddrizzano il match portandosi sul 2-2; il Santos Club, dal canto suo, è molto determinato e riesce a trovare la terza rete con un pregevole colpo di tacco del pivot Gianni D’Elia, grazie al quale il team gialloblu chiuderà la prima frazione con il punteggio di 2-3.

Nella ripresa i gialloblu allungano sul 2-4 nuovamente con lo scatenato D’Elia che concretizza nel migliore dei modi una bella azione personale. Si tratta del decimo centro in campionato per l’ex giocatore delle Aquile Molfetta.
Successivamente il Torremaggiore resta in inferiorità numerica per due minuti (espulso Gita per un intervento proibitivo su Angelo La Notte), ma riesce ad accorciare presto le distanze (3-4).
I padroni di casa hanno una ghiotta chance per pareggiare i conti ma questo non accade: Valerio Di Pilato, estremo difensore classe 1996, respinge il tiro libero calciato da Olivieri che, pochi minuti dopo, rimedierà il secondo cartellino giallo lasciando i suoi in momentanea inferiorità numerica.

I minuti passano e il Santos Club ha ormai il terzo posto in tasca: il top scorer gialloblu Gianluca Di Benedetto sigla la rete del 3-5 (rete numero 15 in campionato); il Torremaggiore manca la rete del definitivo 4-5 (tiro libero fallito da Gaggiano) che arriverà comunque nei minuti successivi.

Al triplice fischio finale è grande la gioia dei biscegliesi, che chiudono così al terzo posto a quota 38 punti. Decisamente non male per una società al suo primo campionato di Serie C2. Terminata la stagione regolare, il Santos Club scenderà in campo tra due settimane: i gialloblu lavoreranno duramente già dai prossimi giorni per farsi trovare pronti per la nuova sfida col Torremaggiore in programma sabato 25 aprile.

Ultima giornata 
Futsal Andria-Atletico Troia 6-4
Garganus-Trops Sammarco 8-7
Nettuno-Tiki Taka  San Severo 7-3
Ruvo-Poggiorsini 4-3
Torremaggiore-Santos Club 4-5

Classifica
Futsal Andria 48; Garganus 44; Santos Club 38; Torremaggiore 37; Nettuno Bisceglie 34; Futsal Giovinazzo 33; Ruvo 25; Tiki Taka San Severo 20; Poggiorsini 19; Atletico Troia 15, Trops Sammarco 2.

Verdetti
Futsal Andria promossa in Serie C1
Qualificazione playoff – 1° turno 

Santos Club-Torreamaggiore (sabato 25 aprile a Bisceglie)
*Il Garganus accede direttamente al 2° turno

Nicola Colangelo

Chi è Nicola Colangelo

Redattore sportivo, ha iniziato la sua collaborazione con Bisceglie in diretta a partire da ottobre 2012. Attualmente è impegnato negli studi universitari con il corso di laurea in Scienze della comunicazione.




Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 12 aprile 2015