Torna “Un caffè al centro di Alzheimer”

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 18 marzo 2017

Torna “Un caffè al centro di Alzheimer”

Iniziativa già proposta nel 2015 dal centro diurno “Lasciati raccontare”

Il Centro Diurno Alzheimer “Lasciati raccontare” di Bisceglie,  fa il bis.

Dopo il successo del 2015, tornano i “Caffè Alzheimer”, iniziativa gratuita di socializzazione tecnica tra esperti (medico, avvocato, psicologo, nutrizionista ecc), pazienti e familiari dei malati. In un’atmosfera rilassata, lontana dal clima ospedaliero, persone che condividono gli stessi trascorsi potranno incontrarsi e abbattere i tabù che spesso circondano la patologia.

Gia proposta nel 2015,  l’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Bisceglie, dell’Associazione Alzheimer di Bari , l’ANTEASS di Bisceglie e del Tribunale per la tutela dei diritti del cittadino e del  Malato.

Le date degli appuntamenti da tenere a mente sono: 22 marzo, 19 aprile, 10 maggio, 23 maggio, 6 giugno  e affronteranno rispettivamente il tema della gestione del paziente Alzheimer (interverrà Luigia Superti, psicologa e psicoterapeuta), l’aspetto neurologico della malattia (a parlarne sarà il neurologo Antonio Superti), la questione dell’assistenza legale alle persone affette da demenza (ne parlerà l’avvocato Nicola Ulisse), il tema della corretta nutrizione e quello dello stress del familiare (a cura dell’equipe del centro diurno).

Gli incontri si terranno presso la sede del centro diurno dalle ore 15:00 alle ore 17:00 in via Cristoforo Colombo.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 18 marzo 2017