Ticket sanitari, da oggi in Puglia si paga online

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 12 aprile 2017

Ticket sanitari, da oggi in Puglia si paga online

Disponibile anche l’app per monitorare le strutture e ottenere dati in tempo reale dalle Asl

Tre, due uno, clic. Parte il servizio ticket online, che consentirà ai pugliesi di pagare con un colpo di mouse e a tutte le ore del giorno i ticket sulle prestazioni sanitarie prenotate attraverso il sistema CUP (sportello, telefono, portale).

Si potrà pagare online, sul portale www.sanita.puglia.it alla voce servizi online sia per le prestazioni in regime di servizio sanitario nazionale (SSN) che le tariffe di visite ed esami effettuati in regime di libera professione (ALPI)

Effettuato il pagamento, sarà possibile stampare la ricevuta da presentare al momento dell’erogazione della prestazione.

Da un lato le ricette rosse, dall’altro quelle bianche, cosiddette dematerializzate.

Sarà possibile in tempo reale cercare le strutture disponibili o un medico specifico, disdire una prenotazione e pagare tutto online.

Il servizio di pagamento ticket è attivo nelle ASL Bat, Lecce, Foggia, Taranto, per l’IRCCS De Bellis, l’Istituto Tumori “Giovanni Paolo II” e il Policlinico di Bari  e si avvale del sistema di pagamento di Poste Italiane denominato “Servizio Pagamento Bollettini On Line” che richiede, solo al primo accesso, di inserire i dati per la registrazione al sito Poste (clicca qui per maggiori informazioni).

Il servizio di pagamento erogato dalla ASL Bari e dall’AOU Policlinico di Bari si avvale invece del sistema di pagamento di Banca Popolare denominato “Saniticket”( clicca qui per maggiori informazioni).

Al portale si affianca un’applicazione per cellulari con la quale è possibile ottenere la localizzazione di tutte le strutture sanitarie regionali (ospedali, pronto soccorso, continuità assistenziale, punti di primo intervento, farmacie, centro unico prenotazioni)e informazioni dalle singole Asl.

 

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 12 aprile 2017