TENNIS, ANDREA PELLEGRINO NEL TABELLONE PRINCIPALE DEL ROLAND GARROS JUNIOR

Sport // Scritto da Vito Troilo // 31 maggio 2015

TENNIS, ANDREA PELLEGRINO NEL TABELLONE PRINCIPALE DEL ROLAND GARROS JUNIOR


Avversario spagnolo per il biscegliese, salito fino al numero 28 del ranking mondiale Itf

Andrea Pellegrino è entrato di diritto fra i 64 protagonisti della kermesse junior del Roland Garros, uno dei quattro tornei del Grand Slam. Il 18enne biscegliese ha guadagnato l’accesso al tabellone principale superando nelle qualificazioni (di cui era la testa di serie numero uno), prima il francese Mandresky Rakotomalala non senza soffrire (7-6 [tie break 7-5], 7-5), poi lo svizzero Marko Osmakcic con un netto 6-1, 6-1.

Nel confronto valido per l’accesso al secondo turno del main draw di singolare, Andrea Pellegrino si misurerà con lo spagnolo Jaume Munar. Il pronostico è assolutamente aperto. In caso di affermazione sull’avversario iberico il biscegliese conquisterebbe altri 20 punti nel ranking internazionale giovanile Itf, di cui è al momento il numero 28 con uno score di 549,375.

A Milano, nella 56a edizione del Trofeo Bonfiglio, il giocatore cresciuto sui campi dello Sporting Club Bisceglie è uscito di scena ai quarti nel torneo di doppio (in coppia con lo statunitense William Blumberg si è dovuto arrendere 6-2, 6-4 al finlandese Patrick Niclas-Salminen e al polacco Michal Dembek) e agli ottavi nella competizione individuale (sconfitto 7-6 [tie break 8-6], 6-0 dal giapponese Yusuke Takahashi)

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 31 maggio 2015