TENNIS, ANDREA PELLEGRINO IN AUSTRALIA. OBIETTIVO, IL PRIMO SLAM DA JUNIOR

Sport // Scritto da Vito Troilo // 3 gennaio 2014

TENNIS, ANDREA PELLEGRINO IN AUSTRALIA. OBIETTIVO, IL PRIMO SLAM DA JUNIOR


Andrea Pellegrino

Andrea Pellegrino

Tutto lo sport biscegliese a portata di clic su Bisceglie in diretta
LA PAGINA UFFICIALE DELL’AMBROSIA BASKET BISCEGLIE: CLICCA MI PIACE!
LA PAGINA UFFICIALE DELLA DIAZ CALCIO A 5 BISCEGLIE: CLICCA MI PIACE!
LA PAGINA UFFICIALE DEL NETTUNO CALCIO A 5 BISCEGLIE: CLICCA MI PIACE!
BISCEGLIE IN DIRETTA – TUTTI I COLORI DELLO SPORT LOCALE

Alla scoperta del nuovo mondo. Andrea Pellegrino è pronto per il lungo viaggio verso un continente lontano e sconosciuto: l’Oceania. Partenza nel weekend, diverse ore di aereo per toccare la terra dei canguri.

Il già campione italiano Under 14 e vincitore del Trofeo de “L’Avvenire” 2013 sarà in Australia per giocare il suo primo torneo del Grande Slam da Junior. A Melbourne dovrà superare lo scoglio già duro delle qualificazioni per accedere al tabellone principale degli Australian Open.

Il campione biscegliese, nato nel 1997, sarà di scena nel Traralgon International, torneo di preparazione che si svolge come consuetudine sui campi della ridente cittadina (25 mila abitanti) di Traralgon, nello stato di Vittoria. La competizione è ritenuta molto indicativa in vista della prima prova dello Slam soprattutto perché si gioca sul plexicushion, la stessa superficie di gioco adottata per gli Australian Open dal 2008. Si tratta di una sintesi fra lattice, gomma e particelle plastiche posto a substrato di un 100% acrilico Plexipave, soluzione ideale per coniugare lo spettacolo alla stabilità dei tennisti sul veloce.

L’edizione 2013 del Traralgon International, torneo Grade 1 (il massimo livello) dell’Itf Junior Tournament, è stata vinta da Nirck Kyrgios, il 18enne australo-malese che in virtù di quel trionfo salì al numero 1 del ranking mondiale Juniores e, una volta diventato maggiorenne, è riuscito anche a salire fino al numero 177 della classifica Atp. Il nome più prestigioso nell’albo d’oro della manifestazione è senz’altro quello di Roger Federer, che vinse nel 1998.

Il Traralgon International avrà inizio giovedì 9 con le qualificazioni. Tabellone principale, con 64 atleti nel singolare maschile e 32 coppie di doppio, da sabato 11 a giovedì 16 gennaio. Andrea Pellegrino, ora al numero 169 del ranking Junior Itf, non può che augurarsi di «arrivare il più lontano possibile. Ce la metterò tutta». Non sarà facile ma il fascino della novità solleticherà ancora di più l’appetito di una delle eccellenze dello sport biscegliese.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 3 gennaio 2014