Teatro Garibaldi, in scena per “Prometeo” le dieci danzatrici di Libero Corpo

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 14 febbraio 2017

Teatro Garibaldi, in scena per “Prometeo” le dieci danzatrici di Libero Corpo

Giovedì 16 febbraio la Compagnia Simona Bertozzi/Nexus

Prometeo Architettura, Compagnia Simona Bertozzi-Nexus - foto Luca Del PiaSaranno in scena al Teatro Garibaldi il 16 febbraio. Le dieci danzatrici del progetto di formazione biennale e avviamento professionale Libero Corpo, debutteranno sul palcoscenico della città che le ha accolte da due stagioni a questa parte per il penultimo quadro del grande progetto biennale della Compagnia Simona Bertozzi/Nexus dedicato al mito di Prometeo.

Lo spettacolo, penultimo di sei quadri dedicati al Prometeo, sarà riallestito ex novo a Bisceglie.

Dopo creazioni ad hoc a Bologna, Ravenna e Catania, Prometeo: Architettura – Bisceglie debutterà giovedì 16 febbraio alle ore 20.30 al Teatro Comunale Garibaldi.

In scena dieci giovani danzatrici della zona (Roberta D’Azzeo, Serena Facchini, Ambra Amoroso, Gabriella Todisco, Teodora Stasiopoulou, Teresa Buttari, Filomena Mastrodonato, Daniela Amoroso, Chiara Zilli e Maria Rinaldi), partecipanti al progetto biennale di formazione Libero Corpo, nato nel 2016 dalla relazione con un teatro comunale e la compagnia Menhir.

 «Conoscerò le ragazze nel corso del processo di creazione, sarà importante comprendere e indirizzare la loro inclinazione verso la ricerca e l’accordo della coralità» spiega la coreografa e danzatrice Simona Bertozzi. «Lavorerò riscrivendo le coordinate del quadro coreografico secondo modalità di ascolto e interazione proprie delle singolarità coinvolte».

 

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 14 febbraio 2017