Teatro Don Sturzo, la Compagnia “Le brugole” presenta “Diario di una donna diversamente etero”

Cultura // Scritto da Cinzia Montedoro // 5 febbraio 2016

Teatro Don Sturzo, la Compagnia “Le brugole” presenta “Diario di una donna diversamente etero”

Uno spettacolo di racconti, situazioni e cabaret sulla vita e sull’amore

Undicesimo appuntamento con Scena 84, la rassegna di teatro, musica e danza del Teatro Don Sturzo diretto da Tonio Logoluso. Domenica 7 febbraio, alle ore 18:00, la Compagnia “Le brugole” di Milano presenterà “Diario di una donna diversamente etero”, con Roberta De Stefano e Annagaia Marchioro, per la regia di Paola Galassi.

Uno spettacolo di racconti, storie vissute in prima persona e da altre storie scoperte attraverso un’indagine svolta all’interno del mondo omosessuale, situazioni e cabaret sulla vita e sull’amore. Da un’idea coraggiosa e irriverente di Giovanna Donini, giornalista e autrice televisiva, lo spettacolo interpretato dalla Compagnia “Le Brugole” racconta le vicende tragicomiche di donne che amano le donne ma anche di donne che amano gli uomini.

Una carrellata di personaggi e situazioni di vita e d’amore che raccontano qualcosa di tutti noi: donne, uomini, etero e non etero. Un’indagine per dar voce all’amore degli anni 2000: interviste, ricerche web e letterarie porteranno a conoscere storie esilaranti e storie sconsolate, universali, sconosciute.
Sulla scena le attrici si alternano in personaggi esilaranti, che vengono intervistati e messi alla berlina o semplicemente fatti esistere. Ognuno di loro porta una storia e un vissuto privato che cerca un senso. Uno spettacolo interattivo, dove al pubblico viene chiesto di partecipare, inviando messaggi e mettendosi in gioco in prima persona.

Pochissimi posti ancora disponibili. Prevendita biglietti presso Vesparossa Store in via Petronelli 15, Bisceglie. Per ulteriori informazioni: 345 6394314.




Cultura // Scritto da Cinzia Montedoro // 5 febbraio 2016