Taglio di nastro con Michele Emiliano per la decima edizione di Calici nel Borgo Antico

Attualità // Scritto da La Redazione // 4 novembre 2016

Taglio di nastro con Michele Emiliano per la decima edizione di Calici nel Borgo Antico

Il presidente della regione Puglia sarà a Bisceglie alle 21:00 di venerdì 4 novembre per aprire la tre giorni all’insegna del buon vino, della musica e della solidarietà

Mancano poche ore all’inaugurazione della decima edizione di Calici nel Borgo Antico, che anche quest’anno si preannuncia un grande evento all’insegna dell’enoturismo, della cultura e della valorizzazione delle bellezze architettoniche tipiche del territorio.

Alle 21:00 sarà il presidente della regione Puglia Michele Emiliano a tagliare il nastro ed inaugurare la tre giorni che fino a domenica 6 novembre animerà i vicoli e i magnifici portoni del centro storico di Bisceglie.

Oltre 30 le cantine che renderanno protagonista il territorio pugliese, dal Basso Salento al Subappennino Dauno, con i loro i migliori bianchi, rossi e rosati.

Tante anche le band che si alterneranno tra venerdì 4 novembre a  domenica 6 novembre , grazie all’impegno dei commercianti del centro storico per animare con musica e spettacolo la gustosa kermesse.

Oltre che per il buon vino, l’edizione 2016 di Calici nel Borgo Antico si farà ricordare anche per una grande amatriciana della solidarietà, che sarà possibile degustare, durante le tre sere, in Piazza Duomo e Piazza Margherita. I 5 euro destinati all’acquisto di un ticket saranno interamente devoluti alla ricostruzione di Amatrice, perché l’Associazione Borgo Antico si è fatta carico di tutti i costi relativi all’organizzazione dello show cooking e alla preparazione della pietanza, i cui ingredienti sono stati donati dalle migliori aziende di pasta e generi alimentari del territorio.

Calici nel Borgo Antico, dunque, sarà una tre giorni all’insegna della musica, del buon vino, dell’ospitalità e del solidarietà.

Calici e pettorine e ticket per 7 degustazioni potranno essere acquistati, al costo di 10 euro, presso i punti vendita distribuiti nel centro storico.

L’appuntamento, a partire dal venerdì 4 novembre,  è nel borgo antico di Bisceglie, per il più bell’evento invernale con cui la città si presenta al pubblico di Bisceglie e agli estimatori dell’enogastronomia regionale provenienti da tutta la Puglia.




Attualità // Scritto da La Redazione // 4 novembre 2016